Home / Sport news / Italiani U15, Buttrio e Quadrifoglio di bronzo

Italiani U15, Buttrio e Quadrifoglio di bronzo

Bocce – Sulle corsie di Fagagna, le due portacolori friulane hanno chiuso sul terzo gradino del podio

Italiani U15, Buttrio e Quadrifoglio di bronzo

Si è conclusa domenica alle 12 la 32esima edizione dei Campionati italiani di società Under 15 di bocce - specialità volo. Una tre giorni di puro spettacolo che ha coinvolto le migliori otto squadre del panorama nazionale, regalando il tricolore alla piemontese Auxilium Saluzzo che in finale ha superato la corregionale Pro Valfenera Asti per 10-2, confermandosi per la seconda volta consecutiva la miglior formazione d’Italia.

Medaglia di bronzo per la squadra di casa – la Quadrifoglio Fagagna – e per l’altra friulana in corsa, il Buttrio. Risultato eccezionale per la matricola Buttrio, a medaglia al primo tentativo. Un exploit che è andato oltre tutte le aspettative e ha consegnato un importante riconoscimento ai ragazzi, che ci hanno creduto.

In casa Quadrifoglio, nonostante l’entusiasmo alle stelle, l’ambizione faceva puntare a un metallo più prezioso, ma i ragazzi di Fagagna hanno dovuto fare i conti in semifinale contro la futura campionessa, perdendo per 6 a 9.

La Quadrifoglio, affidata a coach Eliseo Bulfone, schierava Erica Candolini, Cristian Muzzatti, Simone Galletta, Riccardo e Tommaso Chittaro. Il team di Buttrio, invece, era formato da Mattia Rosati, Nicole Zorzenone, Eric Manià, Denise Bertossi, Samuele Moznich, diretti dal coach Raffaele Venturini.

Sono rimaste fuori dal podio la veneta Noventa, la ligure Leverone, la valdostana Bassa Valle e la piemontese Veloce Club.

Il commento a caldo del consigliere federale Maurizio Andreoli, al quale si sono unite le autorità politiche e sportive presenti, è stato: “Grande riconoscimento per l’organizzazione alla società Quadrifoglio, grande plauso alle società partecipanti per l’impegno che spendono nella crescita del vivaio giovanile e un grazie a tutti i baby atleti partecipanti per lo spettacolo che ci hanno regalato!”.

0 Commenti

L'economia in un click

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Green

Business

AGENDA

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori