Home / Sport news / L'Apu lancia la campagna abbonamenti

L'Apu lancia la campagna abbonamenti

Da lunedì al via la sottoscrizione, con diritto di prelazione. A disposizione circa 1650 posti

L\u0027Apu lancia la campagna abbonamenti

L'Apu getta il cuore oltre l'ostacolo e lancia, con il suo presidente Alessandro Pedone, la nuova campagna abbonamenti, sulla base dell'attuale quadro normativo. "L'anno scorso - ricorda Pedone - avevamo quasi 2.900 abbonati, numeri davvero importanti per la categoria. In base all'ordinanza regionale attualmente in vigore, per il Carnera è prevista una 'capienza alternata', quindi avremo a disposizione circa 1.650 posti a sedere. Una cifra che naturalmente non colma le nostre esigenze ma, per non scontentare nessuno e per dare un segnale di fiducia, abbiamo deciso di aprire intanto con questi posti, ai nostri abbonati, il nostro pubblico più fedele".

"Da lunedì 21 settembre si potranno sottoscrivere le tessere, mediante il circuito abituale Vivaticket, uno strumento di tutela per chi si abbona, essendo parte terza rispetto alla società. Naturalmente abbiamo previsto il diritto di prelazione per i vecchi abbonati, che sarà anche una garanzia di tracciabilità. Al palazzetto troveranno i varchi con i nuovi scanner, per evitare code, ma anche per garantire la massima sicurezza. Insomma, il Carnera sarà un palazzo sicuro e con tanto cuore, aperto fin da subito ai tifosi", prosegue Pedone.

"Il mio consiglio è quello di procedere quanto prima con la sottoscrizione che, ovviamente, prevede anche lo sconto relativo alle tre gare non viste per la chiusura anticipata della passata stagione. In caso la capienza dovesse essere ridotta, infatti, procederemo sul modello tedesco, con una graduatoria finale in base alla data di adesione alla campagna. Chi sarà escluso, vedrà restituita la quota. Vi aspettiamo al Carnera!", conclude Pedone.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Tendenze

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori