Home / Sport news / La Barcolana si presenta a Vienna

La Barcolana si presenta a Vienna

Dopo Monaco e Berlino, nuova vetrina internazionale per la 54esima edizione della regata

La Barcolana si presenta a Vienna

Il salone delle feste di Palazzo Metternich, sede dell’Ambasciata Italiana a Vienna ha ospitato stamani la conferenza stampa di presentazione della Barcolana Presented by Generali in Austria, chiudendo la serie di tre eventi dedicati al mondo tedesco, che puntano ad aumentare l’incoming di armatori, velisti e pubblico dal Centro Europa. Alla presenza dell’ambasciatore Stefano Beltrame, con la co-organizzazione di SIOT-TAL, l’evento ha focalizzato l’attenzione sull’aspetto turistico e sportivo della 54.a edizione della regata. Hanno presentato ai media i vari elementi dell’evento il Global PR Manager del Gruppo TAL, Paola Pasin, l’Amministratore Delegato di Generali Austria Gregor Pilgram, il General Manager Austria e Germania di illycaffé Otmar Frauenholz e Caterina Gasparini, responsabile del cluster mare per PromoTurismoFvg.

“Mancano ormai solo 23 giorni all’avvio dell’evento - ha dichiarato il Vicepresidente della SVBG Alessandro Mulas - un’edizione che stiamo costruendo attorno al tema della gioia e della condivisione, con l’obiettivo di riportare a Trieste la grande festa della vela e del mare e abbracciare nuovamente, dopo due anni complessi, gli amici velisti del Centro e Nord Europa”.

La presentazione di Barcolana in Austria vede come da tradizione il supporto del Gruppo TAL: “Il supporto di SIOT-TAL alle presentazioni internazionali di Monaco e Vienna - ha commentato Paola Pasin Global PR Manager del Gruppo TAL - è il modo che il nostro Gruppo ha per esprimere sostegno alla Barcolana e sottolineare il proprio ruolo di ponte tra Italia, Austria e Baviera. Barcolana54 porta con se, oltre alla propria eccezionale storia sportiva anche un grande contenuto legato alla valorizzazione del territorio e alla sostenibilità, temi che condividiamo e fanno parte dei valori di TAL in tutti e tre i Paesi”.

Nel corso della conferenza stampa Barcolana ha illustrato il calendario eventi ai media austriaci e promosso le numerose attività in programma a Trieste tra il 30 settembre e il 9 ottobre: un calendario ricco di regate, eventi da vivere e territori da scoprire in tutta la regione. Promossi anche il Trofeo ADAC che premia il primo classificato tedesco, “Women in Sailing” - progetto che Barcolana e Generali hanno ideato per divulgare il tema della Diversity&Inclusion - il Barcolana Sea Summit e le regate della settimana.

Giovanni Liverani, CEO di Generali Germania, Austria e Svizzera: “Generali supporta la Barcolana da oltre quarant’anni e ora ha deciso di estendere questa partnership di lunga tradizione in qualità di presenting sponsor. Siamo particolarmente lieti di rafforzare ulteriormente la nostra collaborazione con la Barcolana e di sottolineare i nostri valori condivisi nello sport. Insieme stiamo guidando l’internazionalizzazione dell'evento e ci stiamo concentrando su iniziative improntate alla sostenibilità, alla diversità e all’inclusione, alla salute e alla prevenzione”.

Gregor Pilgram, Country Manager Generali Austria: “La promozione della diversità e dell’inclusione è di fondamentale importanza per Generali. Anche quest’anno il Gruppo assegnerà il Trofeo Generali Women in Sailing al miglior team guidato da una donna. La vincitrice avrà la possibilità di partecipare ad un programma di leadership individuale presso la Generali Academy”.

"Rinnoviamo con gioia anche quest’anno la collaborazione con Barcolana, una manifestazione unica con la quale illycaffè condivide una forte radice comune: le persone e il territorio” ha dichiarato Cristina Scocchia, Amministratore Delegato di illycaffè. “Per la 54.a edizione abbiamo scelto di affidare la realizzazione del manifesto a Matteo Thun che ha voluto celebrare lo spirito della regata attraverso la metafora di un’impronta digitale: un flusso in cui scorrono linee parallele, che a volte si intersecano oppure si interrompono, formando un disegno che ricorda le correnti marine, capace di trasmettere emozioni positive e di celebrare l’importanza delle connessioni. Un’immagine che riconosce all’evento velistico più grande del mondo, la capacità di parlare al mondo di valori condivisi, di armonia tra uomo e natura, inclusività, empatia, rispetto e gioia di vivere”.

“Barcolana è la manifestazione che ha fatto conoscere il golfo di Trieste in tutto il mondo, una vetrina incredibile per la nostra Regione – ha affermato l’assessore alle Attività produttive e Turismo del Friuli Venezia Giulia, Sergio Emidio Bini -. Per questo saremo presenti con il nuovo brand “Io sono Friuli Venezia Giulia”, pensato per valorizzare le eccellenze del nostro territorio. Ci prepariamo ad accogliere tanti velisti stranieri, a cui regaleremo un’esperienza unica, fatta di vento, mare, attività ed eventi dedicati, sulle Rive e in città".

0 Commenti

L'economia in un click

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Green

Business

AGENDA

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori