Home / Sport news / La Cda ritorna da Messina con i tre punti

La Cda ritorna da Messina con i tre punti

Netta affermazione per Talmassons sul campo della Desi Shipping Akademia

La Cda ritorna da Messina con i tre punti

Nona giornata di campionato nel girone B di serie A2 femminile con le ragazze della Cda Talmassons che espugnano per 0-3 il campo della Desi Shipping Akademia Messina. Un’altra lunga trasferta per la squadra friulana che trova punti importanti nello slancio verso l’alta classifica.

Talmassons parte con il consueto starting six composto da Eze In palleggio, Taborelli opposto, Milana e Rossetto schiacciatrici, Caneva e Costantini centrali con De Nardi libero. Risponde Messina con Muzzi, Ebatombo, Catania, Mearini, Pertens, Martilotti e Faraone libero.

Primo set che si apre con Messina al servizio con Pertens. Primo break favorevole alle padrone di casa che si portano sul 4-1. Muro e contro muro tra le due compagini per portare il risultato poi sul 5-3, poi un attacco out di Messina e un ace di Milana riportano il risultato in situazione di parità. Messina riconquista subito due punti di vantaggio, procedendo poi punto a punto fino all’11 pari messo a segno da un ace di Eze. Primo vantaggio Talmassons con Caneva che sfrutta una ricezione non perfetta della formazione messinese e 12-13 per la Cda. Cambio al servizio con Crisafulli che fa il suo ingresso in campo, ma sull’azione successiva il muro di Messina porta di nuovo in parità il risultato. Mearini al servizio riporta avanti le padrone di casa, che allungano poi sul 16-14. Coach Barbieri inserisce Trampus per provare a riprendere il risultato ma un ace di Pertens porta a tre punti di distanza Messina, costringendo la Cda Talmassons ad usufruire del primo time out sul parziale di 19-16. Un nuovo ace di Eze permette alla Cda di riavvicinarsi sul 20-19, ma Messina controbatte con due ace consecutivi, risultato sul 23-19 e secondo time out per coach Barbieri. La pausa dà una scossa alla Cda che recupera due punti e costringe Messina al suo primo time out. Altri due punti targati Trampus e Taborelli portano il parziale sul 23 pari che diventa poi vantaggio con un nuovo punto di Trampus. Arriva anche il secondo time out per Messina, che però non serve ad annullare il set point. Talmassons conquista il primo parziale 23-25.

Cda che inizia al servizio il secondo set. Questa volta la prima fase del set sorride alla formazione friulana che si porta sul 2-5. Primo time out per Messina che arriva sul parziale di 3-7. La squadra di casa rientra in campo più aggressiva e si riporta sul 7 pari. Reagisce subito la Cda Talmassons con un buon break di Milana al servizio e 7-10 per le ragazze in fucsia. Talmassons mantiene il vantaggio di tre lunghezze fino al 12-15. Ingresso in battuta per Michelini e altri due punti per la Cda con coach Breviglieri che chiama il secondo time out. Ancora una volta il discrezionale permette a Messina di ritrovare energie e accorciare fino al meno due, con coach Barbieri che usa il suo prime time out. Ebatombo sfrutta il suo turno al servizio permettendo a Messina di riavvicinarsi sul 20-21; arriva quindi anche il secondo time out per la Cda Talmassons. Un muro della Cda permette subito di ottenere il cambio palla e il vantaggio si protrae poi fino al 20-25.

Messina al servizio per aprire il terzo set, con il primo punto targato però Cda. Parziale di 0-3 e coach Breviglieri utilizza subito il suo primo discrezionale. Milana al servizio mette a segno un nuovo ace per il 3-6, seguito poi da un servizio che termina out. Messina accorcia fino al 7-8 ma il servizio seguente di Ebatombo termina largo. Talmassons mantiene il vantaggio fino al 9-13, Messina prova ad interrompere il momento positivo delle friulane con il secondo time out. Il vantaggio di quattro punti però viene gestito dalle friulane fino al 14-18. Messina prova a riaccendere il match, 18-21 e time out per coach Barbieri. Rientro in campo ottimo per Talmassons che alza nuovamente il ritmo e chiude il set 19-25.

Coach Leonardo Barbieri commenta così la vittoria della sua squadra: “Sapevamo che sarebbe stata una partita molto difficile perchè Messina è una squadra ostica, considerando anche i cinque tre break che hanno fatto dall’inizio della stagione. Non siamo andati benissimo nel primo set soprattutto nella battuta in cui abbiamo commesso sei errori in due rotazioni. Sistemato questo fondamentale abbiamo poi tenuto un buon ritmo in tutta la partita. Devo fare i complimenti alle ragazze perchè dopo una partenza un po’ in salita sono riuscite a mantenere la giusta attenzione in tutti i fondamentali".

Talmassons domenica prossima ritornerà a giocare tra le mura amiche, contro l’Assitec Volleyball Sant’Elia.

Desi Shippink Akademia Messina vs CDA Volley Talmassons 0-3

CDA Volley Talmassons: Costantini 7, Taborelli (C) 6, Eze Blessing 5, Tognini, Crisafulli 1, De Nardi, Milana 15, Michelini, Caneva 7, Monaco, Trampus 15, Rossetto 1, Campagnolo. All. Barbieri

Desi Shippink Akademia Messina: Catania 1, Ciancio, Composto, Martilotti 12, Mearini 3, Muzi (C) 4, Brandi, Silotto, Pertens 5, Ebatombo 11, Faraone, Veraldo 2. All. Braviglieri

0 Commenti

L'economia in un click

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Green

Business

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori