Home / Sport news / La Juvenilia Rugby piange la scomparsa di Erik Galluzzo

La Juvenilia Rugby piange la scomparsa di Erik Galluzzo

Il 28enne atleta del sodalizio è deceduto nell'incidente stradale che ha bloccato ieri l'A4

La Juvenilia Rugby piange la scomparsa di Erik Galluzzo

Grave lutto in casa Juvenilia Bagnaria Arsa: ieri, infatti, è venuto a mancare Erik Galluzzo, giocatore della compagine seniores, nell'incidente che ha bloccato l'A4. La società si stringe attorno alla famiglia in un momento così difficile e doloroso.

"La vita alle volte ci mette davanti a notizie che mai vorremmo ricevere - commenta, commosso Ernesto Barbuti, presidente della società della Bassa Friulana - i nostri ragazzi, tutti, dal più piccolo al più grande sono come figli. Questo ci fa vivere momenti come questo in maniera ancora più sentita. Erik aveva sposato e condiviso con noi l'idea di una compagine seniores per poter dare quella continuità che ormai il nostro club richiede. Onoreremo Erik il prima possibile, e lo porteremo con noi in campo ogni qualvolta scenderemo sul rettangolo di gioco. Come si dice nel mondo del rugby "Erik, ha solo passato il pallone", ma lo ha fatto troppo presto e questo per tutta la nostra comunità è motivo di grande dolore".

Articoli correlati
0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Tendenze

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori