Home / Sport news / Lutto all’Italian Baja

Lutto all’Italian Baja

Ieri sera è morta Piera Castellarin, moglie dello storico fondatore del Fuoristrada Club 4x4 Pordenone

Lutto all’Italian Baja

Ieri, introno alle 17, è morta Piera Castellarin; aveva 87 anni ed era la moglie di Giovanni Tavella, titolare per decenni dell’omonima Autoscuola in centro a Pordenone e storico fondatore, con un nucleo di amici, del Fuoristrada Club 4x4 Pordenone. Era la mamma di Mauro e Cristina. Aveva un carattere forte, la Piera. Dopo aver lavorato come impiegata alla Base Usaf di Aviano, dove conobbe Giovanni, fu a lungo insegnante elementare nelle scuole di Borgomeduna, impartendo lezioni di inglese a schiere di fanciulli, con pazienza e dedizione. Piera era una donna riservata, che amava la famiglia e lasciava al marito e ai figli il gusto di un’intraprendenza pubblica speciale.

Da nonna, nonostante l’età ormai avanzata, era ancora disponibile e impegnata nel seguire gli amatissimi nipoti. E per l’Italian Baja, fino al 2011, ha svolto diligentemente il ruolo di traduttrice ufficiale in inglese dei comunicati stampa, cedendo poi il testimone all’interprete più giovane e allenata con le moderne terminologie del Cross Country Rally che per lei erano un mistero gaudente. Piera, per dirla in dialetto pordenonese (che non è traducibile…), “la s’era taiada col cortelas”: dura e spigolosa al primo contatto, ma dolce e tenera per chi conquistava la sua fiducia. Siamo certi che tutti quelli che l’hanno conosciuta, la salutano adesso con affetto e stima, partecipando al lutto dei suoi famigliari.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Tendenze

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori