Home / Sport news / Mara Navarria bronzo Mondiale

Mara Navarria bronzo Mondiale

A Budapest, il riscatto della campionessa friulana, sul podio nella gara a squadre di spada

Mara Navarria bronzo Mondiale

Giornata di riscatto per Mara Navarria che, dopo l'uscita lontano dalle medaglie nella prova individuale ai Mondiali di Budapest, è salita sul terzo gradino del podio nella gara a squadre di spada. L'Italia conquista un'eccellente medaglia di bronzo che rappresenta il quarto podio consecutivo stagionale per il team composto dalla campionessa friulana e da Rossella Fiamingo, Federica Isola e Alice Clerici.

Le azzurre sono tornate tra le grandi protagoniste della scena internazionale e, dopo il bronzo europeo, salgono anche sul podio iridato al termine di un percorso culminato col successo per 45-36 contro l'Ucraina nella finale per il bronzo. La prova delle azzurre era iniziata ieri con le vittorie, dapprima contro la Thailandia per 45-28 e poi contro la Germania, giunta al minuto supplementare, grazie alla stoccata del 29-28 messa a segno da Fiamingo.

Questa domenica, dopo aver sconfitto ai quarti per 25-22 le campionesse del Mondo degli Stati Uniti, sono state poi fermate sul 44-31 dalla Cina, al termine di un match in cui, sino al settimo parziale in cui si era sul 22-21 in favore delle asiatiche, brave, nelle ultime due manches ad ampliare il vantaggio.

"Siamo soddisfatte perché diamo continuità alla nostra stagione" hanno dichiarato all'unisono le azzurre. "Questa squadra ha il giusto mix e soprattutto tanta voglia di fare bene e lo abbiamo dimostato in pedana tirando fuori grinta e carattere nei momenti decisivi come quello di ieri, al minuto supplementare, contro la Germania che lo scorso anno ci aveva eliminato. Anche contro la Cina abbiamo lottato ad armi pari - continuano nel commento a caldo le azzurre - ma soprattutto abbiamo dimostrato di non essere da meno a nessuna squadra. Ci rifaremo in un...altro momento!".

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Tendenze

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori