Home / Sport news / Nuova emozione mondiale per Michele Pittacolo

Nuova emozione mondiale per Michele Pittacolo

Il campione di Bertiolo sarà al via nella tappa di Coppa del Mondo a Quebec City

Nuova emozione mondiale per Michele Pittacolo

Michele Pittacolo raggiunge la doppia cifra di partecipazioni ai Mondiali di Paraciclismo su strada, manifestazione nella quale ha già conquistato per quattro volte il titolo iridato, l'ultima nel 2018 a Maniago. In queste ore, il portacolori della Pitta Bike è in partenza verso il Canada, dove nelle prossime settimane parteciperà prima alle gare della tappa di Coppa del Mondo a Quebec City, in calendario dal 4 al 7 agosto, e poi ai Mondiali, in programma a Baie Comeau, sempre nello sconfinato Paese Nordamericano, l'11 agosto.

"Parto con il morale a mille - conferma il bertiolese -: è sempre un'immensa emozione e un grande onore per me vestire la maglia azzurra, in special modo a un evento di così alto livello come un Campionato del Mondo. Mi guardo indietro e mi rendo conto che questa è la mia decima partecipazione a una rassegna iridata e devo dire che in questo 2022 arrivo al Mondiale con la consapevolezza di aver fatto tutto quel che dovevo fare, in allenamento e in preparazione, per presentarmi nella condizione migliore possibile. Competo contro atleti che hanno anche la metà dei miei anni eppure ho l'entusiasmo di sempre e la determinazione per andare a caccia del miglior risultato. Ci tengo a ringraziare con il cuore tutte le persone e le aziende che mi supportano, mi sostengono e mi danno una motivazione enorme per andare avanti".

A proposito di motivazione per Michele, giova aggiungere che le soddisfazioni per la Pitta Bike arrivano anche dal tandem. Pierluigi Sclip e la guida Emanuele Pestrin hanno vinto domenica il 1° trofeo Renzo Tonon, alla San Gabriel Gold Race di Ponte di Piave, in provincia di Treviso. Un risultato che conferma la crescita del duo Scilp-Pestrin, già protagonista nelle settimane precedenti di ottimi piazzamenti, anche in Coppa Europa.






0 Commenti

L'economia in un click

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Green

Business

AGENDA

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori