Home / Sport news / Rugby, tanti bianconeri in azzurro

Rugby, tanti bianconeri in azzurro

Zanni, Lazzaroni e Rizzi convocati con la Nazionale maggiore. Ferrarin selezionato con l'U20 per il Sei Nazioni

Rugby, tanti bianconeri in azzurro

C'è tanto bianconero a fondersi con l'azzurro della Nazionale Italiana in questo periodo: la soddisfazione è enorme e l'orgoglio del clan della Rugby Udine Fvg è alle stelle. Leggendo i nomi dei convocati dal ct Franco Smith, ogni tifoso friulano può a ben diritto essere contento. La conferma è quella di Alessandro Zanni, il veterano del Benetton Rugby, seconda linea arrivato a 117 caps in maglia azzurra, è da sempre uno dei più solidi giocatori della palla ovale azzurra.

La curiosità è quella di vedere come proseguirà la sua crescita Marco Lazzaroni, forgiatosi con l'esperienza alla Accademia FIR e nella Benetton: il flanker udinese ha già all'attivo 4 caps in maglia azzurra è tifiamo tutti per lui. La sorpresa, peraltro abbastanza scontata visto il valore del ragazzo, è la chiamata di Antonio Rizzi, mediano d’apertura della Benetton Rugby, che ha già dimostrato di saper essere un trascinatore nelle giovanili azzurre e che adesso è chiamato a far valere il suo talento anche nella Nazionale maggiore.

La Nazionale termina in queste ore il raduno a Roma: nel fine settimana, gli azzurri di Smith saranno a Verona, per proseguire la preparazione in vista dell'esordio nel Guinnes Six Nations 2020, a calendario sabato 1 febbraio, al Principality Stadium di Cardiff contro i padroni di casa del Galles.

Il futuro del rugby udinese sarà ancora tinto d'azzurro? Con Mattia Ferrarin chiamato nella Nazionale Under 20 per il Sei Nazioni dai tecnici Fabio Roselli e Andrea Moretti, la risposta è entusiasticamente positiva. Il sogno azzurro del giovane mediano d'apertura udinese, oggi all'Accademia FIR e negli anni scorsi protagonista con il Petrarca Rugby le giovanili italiane di imprese importanti, merita il supporto di tutti i tifosi friulani.

Non siete ancora convinti della bontà della scuola rugbystica udinese? Allora vi citiamo anche i nomi del Peoco Roberto Scardini, centro del Rugby San Donà, il mediano di mischia del Mogliano Federico Gubana e Yannick Abanga, classe 1998 anch'egli oggi a Mogliano dopo essere passato per Perpignan...

Ne siamo sicuri: la strada del Rugby Udine è quella giusta!

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Tendenze

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori