Home / Sport news / Scatta in Friuli la tappa mondiale Cross Country Baja

Scatta in Friuli la tappa mondiale Cross Country Baja

Dal 7 al 10 luglio Pordenone e l’Italian Baja protagoniste della Coppa del Mondo, Coppa Europa Fia e Campionato Italiano SVV. 71 gli iscritti

Scatta in Friuli la tappa mondiale Cross Country Baja

C’è grande attesa tra gli appassionati di fuoristrada per l’Italian Baja, tappa di Coppa del Mondo e Coppa Europa Fia, oltre che prova di Campionato Italiano Cross Country Rally & SSV in programma in Friuli Venezia Giulia.

L’appuntamento è a Pordenone, all’Interporto che ospiterà logistica e quartier generale da giovedì 7 a domenica 10 luglio. Quarto dei sei appuntamenti del tricolore 2022, l’Italian Baja vanta il massimo coefficiente (4) e dunque quadrupla i punteggi di gara. La tappa di Pordenone è caratterizzata da un tracciato ostico e selettivo sui greti dei fiumi Meduna, Cosa e Tagliamento.

Nello specifico il Fuoristrada Club 4x4 Pordenone ha lavorato per tenere il tracciato più lontano possibile dai corsi d’acqua. Sono 71 gli equipaggi iscritti, provenienti da 18 nazioni e 3 continenti (Europa, Asia, America). I più lontani da Argentina, Brasile e Stati Uniti. I più vicini da Pordenone, appassionati interpreti del fuoristrada ispirati proprio dall’Italian Baja a due passi da casa. L’Europa è ben rappresentata lungo tutto l’arco, da Portogallo e Spagna, da Francia e Belgio, Olanda e Germania, Polonia e Repubblica Ceca, Austria e Ungheria. Presenze anche da Gran Bretagna, Lituania e Croazia.

Nel Campionato Italiano Cross Country Rally & SSV, dopo l’Artugna Race, Adriatico e Grecia, è in testa il varesino Andrea Alfano (Nissan Pathfinder) con 190 punti, davanti al mantovano Alessandro Trivini Bellini (Mitsubishi Pajero) a quota 173 mentre terzo è il rodigino Mauro Cantarello (Suzuki Grand Vitara) a 166, attuale leader del Suzuki Challenge che costituisce sempre una risorsa di partecipazioni alla disfida nazionale. Mentre nell'italiano SSV è un duello tra i torinesi Amerigo Ventura e Valentino Rocco (entrambi su Quaddy Yamaha Yxz1000R), rispettivamente primo con 260 punti e secondo a 203. Scorrendo l’elenco degli iscritti, occhi puntati tra gli altri sulla Cram Racing Team con il suo equipaggio composto dal siciliano Alfio Bordonaro e Roberto Briani, che sarà in gara per la prima volta sulla Suzuki New Grand Vitara 3.6 T1 già ufficiale e con cui Lorenzo Codecà ha fatto incetta di scudetti.

L’Italian Baja parla anche in rosa, dato che tra gli iscritti figurano ben 8 pilote. Nella gara Fia si vedranno in azione Dania Akeel, Mashael Alobaidan e Anja Van Loon su Can-Am Maverick Xrs, con le prime due che si contendono lo scettro di prime lady con licenza sportiva automobilistica rilasciata dall’Arabia Saudita, alle quali aggiungere Lina Van De Mars su Polaris Razor. In gara nell’Italiano Acisport spicca la “regina” di Riad Iole De Simone fondatrice dello Shero Rally Team in gara insieme a Farida Abdullah, poi ancora Ebigtail Al-Fahad – Sue Mead, Elham Aò-Fahad – Saja Kamal, tutte su Polaris Razor preparato dalla Jazz Tech di Lorenzo Cenzi.

Nel mondiale, occhi puntati ovviamente su Yazeed AlRajhi che torna al Baja, dopo averlo vinto due volte, nel 2014 e nel 2021 al volante di un Toyota Hilux Overdrive. Il programma prevede le verifiche tecniche e le operazioni di accredito a partire dalle 8 di Giovedì 7 luglio sempre al quartier generale dell’Interporto di Pordenone al Centro Ingrosso.

Venerdì 8 tra le 9 e le 12 sarà in programma a Sedegliano lo Shakedown mentre alle 17 all’Interporto è prevista la cerimonia di Partenza cui seguirà lo Start alle 18 della S.S. 1 Valvasone. Alle 19 la scelta di partenza per la SS.2. Sabato 9 luglio alle 8 ci sarà lo Start della S.S.2 Zoppola/Digiano, mentre lo Start della S.S.3 Zoppola/Digiano è in programma alle 15. La cerimonia di Premiazione del Campionato Italiano Cross Country e SSV è prevista alle 19 al Centro Ingrosso di Pordenone.

Domenica 10 infine i protagonisti della Coppa del Mondo proseguiranno per la S.S.4 per la prova “Dignano” che partirà alle 8.30 al cui termine è prevista la cerimonia di premiazione alle 13 all’interporto Centro Ingrosso.

Tutte le informazioni, gli elenchi iscritti e la cronaca dettagliata dell’evento sono come sempre disponibili sul sito www.acisport.it e su italiabaja.it.




Classifica provvisoria Cross Country Rally & SSV: CCR: 1 Alfano 70; 2 Trivini Bellini 58; 3 Cantarello 38; 4 Luchini 46; 5 Codecà 32..

SSV: 1° Amerigo Ventura pt. 260; 2° Rocco Valentino pt.186; 3°Alessandro Bonetto pt.96; 4° Andrea De Luna pt. 58; 5° Vallino Jean Claude pt.46.



Calendario

11-12 marzo Artugna Race; 15 maggio Baja Rally Adriatico; 16-28 maggio Rally Greece Off Road 2022; 7-10 luglio Italian Baja Pordenone, 17-18 settembre Baja Vermentino Terre di Gallura; 16 ottobre Città di Arezzo Crete Senesi.

0 Commenti

L'economia in un click

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Green

Business

AGENDA

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori