Home / Sport news / Volley, sale l'attesa per il derby friulano

Volley, sale l'attesa per il derby friulano

Domenica 17 alle 17, al PalaGesteco di Cividale, si sfidano Martignacco e Talmassons

Volley, sale l\u0027attesa per il derby friulano

E’ iniziato il conto alla rovescia per l’atteso derby friulano della pallavolo. Domenica 17 ottobre, alle 17, al PalaGesteco di Cividale si sfideranno le due portacolori Fvg di serie A2, Itas Ceccarelli Group Martignacco e Cda Talmassons. Una partita che vuole rappresentare, grazie alla presenza di tifosi e appassionati fino al 60% della capienza dell’impianto ducale, una grande festa nonché la ripartenza del volley regionale.

La prevendita è già attiva sul circuito Vivaticket sia online (a questo link) sia nelle ricevitorie dislocate sul territorio.

QUI CDA. Dopo il buon esordio domenica sera allo Stadio Teghil di Lignano Sabbiadoro contro Anthea Vicenza, la Cda ha affrontato la settimana che porta al derby puntando sul lavoro corale che si è intravisto anche nella prima uscita. Organizzazione, compattezza e unione d’intenti dovranno guidare le ‘Pink Panthers’ in questa sfida che sarà finalmente a porte aperte dalla lontana stagione 2019/2020.

Mister Barbieri inquadra la gara così: “I derby sono sempre partite speciali e giocarli davanti a tanto pubblico genera sempre tanta emozione. Superata quella iniziale sono sicuro che vedremo la squadra lottare fino all’ultimo pallone. Le ragazze stanno lavorando bene e lo staff sta gestendo tutte le situazioni perciò siamo positivi”.

QUI ITAS CECCARELLI GROUP. "Le nostre aspettative sono, come sempre, di fare una buona partita e conquistare dei punti", commenta da Martignacco coach Marco Gazzotti. "Sappiamo che troveremo di fronte un avversario forte e di qualità, ma il derby è una partita che sfugge a qualsiasi pronostico. Ci stiamo preparando con serenità e il morale è buono anche se non è stata una settimana ottimale a causa di alcuni acciacchi e di alcune indisposizioni, ma contiamo di avere a disposizione l’intera squadra domenica. Siamo certi che il pubblico accorrerà numeroso per questa sfida. Sarà emozionante tornare a giocare davanti a tanti tifosi. Ben vengano le porte riaperte dei palazzetti e speriamo di offrire uno spettacolo degno della cornice che ci sarà al PalaGesteco". ­

"Ci aspettiamo una partita combattuta, diversa dal precampionato, e speriamo di avere il pubblico dalla nostra affinché ci dia una grande mano", gli fa eco Roberta Carraro. "Siamo in fiducia e sappiamo che possiamo giocare una pallavolo diversa da quella esibita a Modica all’esordio, nonostante la vittoria. Sappiamo pure che in un derby conta il cuore. Ce la metteremo tutta".

Arbitri Nicola Traversa di Abano Terme (Padova) e Denis Serafin di Padova, diretta streaming sul canale YouTube di Volleyball World.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Tendenze

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori