Home / Tendenze / A èStoria la premiazione del 1° concorso Stradamica

A èStoria la premiazione del 1° concorso Stradamica

In gara 10 gruppi di studenti di Relazioni pubbliche con le loro campagne pubblicitarie

A èStoria la premiazione del 1° concorso Stradamica

Venerdì 24 maggio a partire dalle ore 11.00 presso la Tenda Apih, Giardini pubblici di Corso Verdi, Gorizia, nel contesto di èStoria, si terrà il convegno “Bella, che schianto! La comunicazione sociale sulla sicurezza stradale”; a seguire la premiazione del 1° Concorso STRADAMICA edizione UNIUD.

Il progetto STRADAMICA edizione UNIUD, in parallelo alla sua edizione rivolta agli Istituti d’Istruzione Secondaria Superiore di 2° Grado della Provincia di Gorizia, è promosso dalla Prefettura di Gorizia in collaborazione con l’Università degli Studi di Udine, con il sostegno della Fondazione CARIGO, dell’Azienda Provinciale Trasporti A.P.T. S.p.A. di Gorizia, della Camera di Commercio Venezia Giulia Trieste Gorizia, di Fincantieri S.p.A, dell’A.C.I. Automobile Club Gorizia, di èStoria, del Kinemax di Gorizia e di Monfalcone, del Comune di Gorizia e del Comune di Monfalcone.
Il concorso è finalizzato al miglioramento dell’educazione stradale e si pone l’obiettivo di contribuire all’implementazione dei principi democratici e di legalità, sui quali deve fondarsi la convivenza civile, in relazione alle tematiche di sicurezza stradale.

Il concorso era rivolto agli studenti e alle studentesse del Laboratorio di advertising del CdL in Relazioni Pubbliche, dell’Università degli Studi di Udine a Gorizia, seguito dal prof. Roberto Bernocchi. I ragazzi e le ragazze, divisi in 10 gruppi, hanno realizzato 10 campagne di pubblicità integrata con lo scopo di sensibilizzare sul tema della sicurezza stradale. Hanno così creato spot e locandine, oltre ad altro materiale come post per social network quali Facebook e Instagram, in relazione al target da loro prescelto.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori