Home / Tendenze / A Dialoghi un focus sui crimini informatici

A Dialoghi un focus sui crimini informatici

Sabato 2 luglio alle 18.30 appuntamento a Casa Candussi Pasiani di Romans d’Isonzo

A Dialoghi un focus sui crimini informatici

Tecnologie e nuove forme di attacco alla sicurezza saranno gli argomenti al centro dell’incontro di sabato 2 luglio alle 18.30 a Casa Candussi Pasiani di Romans d’Isonzo. Il Festival itinerante della Conoscenza Dialoghi ha deciso di puntare l’attenzione sui pericoli più attuali e “invisibili”: malware e false identità, frodi informatiche e attacchi DoS che rendendo inaccessibili i servizi presi di mira.

Questi ed altri argomenti verranno affrontati nella conferenza Cybercrime e Cyberware - Attacchi digitali. Un pericolo quotidiano! che vedrà la partecipazione di Gianni Cuozzo, esperto in intelligence militare, Marino Miculan docente di Cybersecurity Uniud e, in collegamento telefonico, Floriana Bulfon, scrittrice e giornalista de “La Repubblica” e “L’Espresso”. L’incontro sarà condotto dalla giornalista del Messaggero Veneto, Elisa Michellut.

Al termine dell’incontro si terrà un brindisi con i vini gentilmente offerti dall’Azienda Borgo San Daniele di Cormòns.

Il Festival è sostenuto dalla Regione Friuli Venezia Giulia Cultura e Turismo, Ilcam Spa, Le vigne di Zamò, Rosenberg Italia Srl, Civibank Spa, LegaCoop FVG e si caratterizza per la capacità di saper abbinare eventi culturali e performance artistico-musicali, con contenuti di alto spessore e ospiti di livello nazionale e internazionale, a luoghi della regione particolarmente interessanti dal punto di vista storico-culturale o naturalistico.

Dialoghi” in tutte le sue tappe raccoglie fondi per sostenere il Cro di Aviano - Istituto nazionale Tumori.

È costante la partecipazione e collaborazione degli studenti del Polo liceale di Gorizia, con il quale il Festival ha aperto ormai da qualche anno una collaborazione per l’alternanza scuola-lavoro. Ciò permette ai ragazzi di seguire l’organizzazione nell’accoglienza del pubblico e nella presentazione degli ospiti.

Floriana Bulfon è giornalista d’inchiesta, scrive per "La Repubblica”, "L'Espresso", è inviata per Rai e collabora con varie testate straniere. Si occupa principalmente di criminalità organizzata, terrorismo internazionale e cybersecurity. Nel 2019 pubblica Casamonica. La storia segreta, con prefazione del magistrato Giuseppe Pignatone, in cui racconta dell'ascesa del clan dei Casamonica. Nel 2018 è stata anche tra gli autori de Il Buio, una graphic novel su Stefano Cucchi. Per le sue inchieste ha subito alcune gravi minacce dalle organizzazioni mafiose.

Gianni Cuozzo si specializza da subito nei temi riguardanti lo sviluppo di tecnologie avanzate e modelli di Forecasting per eventi geopolitici coordinando lo sviluppo di diversi plug-in per il linguaggio “R”. Cuozzo è attivo nelle maggiori aree dei conflitti simmetrici contemporanei, con società specializzate nella consulenza per la cybersecurity. Collabora con diversi paesi dell'area Nato per la stesura di dottrine militare d’impiego delle armi informatiche e di nuove dottrine d’intelligence militare informatica.

Elisa Michellut, laureata in Lettere e Filosofia all’Università di Trieste, giornalista professionista dal 2010, presentatrice e conduttrice radio televisiva. È redattrice del quotidiano Messaggero Veneto. Collabora dal 2009 con la sede Rai del Fvg per la conduzione di programmi radiofonici in lingua italiana e friulana. È stata responsabile della comunicazione per conto di importanti realtà regionali e ha diretto per oltre un decennio il trimestrale Trasparenze. Ha condotto numerosi programmi televisivi e notiziari regionali.

Marino Miculan PhD in Informatica all'Università di Pisa; Professore Associato in Informatica all'Università di Udine, dove tiene i corsi di "Reti di calcolatori" e "Sistemi Distribuiti". Direttore del Laboratorio di Modelli e Applicazioni dei Sistemi Distribuiti e del nodo di Udine del Laboratorio Nazionale Cini sulla Cybersecurity. Svolge attività di ricerca principalmente nel campo dei metodi formali per i sistemi concorrenti e distribuiti, con particolare attenzione alle problematiche di sicurezza informatica.

Come per tutti gli appuntamenti del Festival, questa serata è a entrata libera e gratuita.

È vivamente consigliata la prenotazione sul sito www.dialoghi.eu

Scopri tutti gli appuntamenti e i loro siti con l’app: 2205980.igenapps.com







0 Commenti

L'economia in un click

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Green

Business

AGENDA

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori