Home / Tendenze / A Monfalcone è tempo del Marina Julia Summer Festival

A Monfalcone è tempo del Marina Julia Summer Festival

Venerdì 10 luglio evento speciale dedicato ai bambini con Damatrà e le 'Storie per un’estate con il lieto fine'. Il programma

A Monfalcone è tempo del Marina Julia Summer Festival

Con la rassegna Monfalcone estate si animano tutti i rioni della città e Marina Julia per la scelta, fortemente voluta dall’Amministrazione comunale, di assicurare attenzione e opportunità culturali e di intrattenimento alla cittadinanza tutta. Un Summer Festival che quest’anno dedica una particolare attenzione alle famiglie e ai bambini, e offre spettacoli itineranti e musica di qualità, il tutto nella nuova dimensione “sicurezza”.

Le attività promosse dall’Assessorato alla cultura a Marina Julia ben si integrano nell’offerta turistica del litorale che, grazie a un’importante opera di riqualificazione, è oggi un rinomato centro marino per famiglie o per sportivi grazie a un’area attrezzata, che risponde alla necessità degli sportivi di tutte le età. Aree gioco, campi da tennis, beach soccer fanno da cornice a un’offerta particolare che si completa con gli sport del vento, che hanno qualificato la spiaggia di Marina Julia quale meta ideale per gli appassionati di kitesurf e di windsurf.


La programmazione degli eventi di Monfalcone estate a Marina Julia: venerdì 10 luglio, alle 17.30, si apre il Summer Festival con un evento speciale dedicato ai bambini per trascorrere un pomeriggio al mare in compagnia dei buoni libri e della voce degli operatori della cooperativa Damatrà: 'Storie per un’estate con il lieto fine', storie antiche e modernissime che hanno attraversato il tempo con la loro capacità di dare ai bambini, ma anche ai grandi, materia d’immaginazione per metabolizzare inquietudini e insicurezze.

Sabato 11 luglio, dalle 18.30, il MOCA, Festival musicale internazionale diretto da Simone D’Eusanio, si sposta prima in centro a Marina Julia con Bill Lee Band (blues jazz) e poi, alle 20.30, in spiaggia, con Dalyrium Bay (garage folk). Una proposta di qualità, con varietà di generi musicali e diverse formazioni: dal jazz al rock, passando per il blues, il reggae, il post-punk e il prog. Il Moca vuole proporre anche a Marina Julia brani esclusivamente inediti, valorizzando così il lavoro dei musicisti del nostro territorio, di tutta Italia e non solo.

Da segnalare ancora, venerdì 7 e sabato 8 agosto, il Festival Internazionale degli Artisti di Strada FVG a cura della Compagnia del Carro. Giunto alla sua 12^ edizione, il Festival anche in questo momento storico particolare è pronto a stupire: si inizierà alle 17.30 con i laboratori artistici per i più piccoli e con le opere d'arte dei madonnari e 3D painter; gli spettacoli a partire dalle 18.00.

Tra le importanti manifestazioni sportive estive a Marina Julia si ricordano: per il windsurf il Trofeo Lipizer, terza tappa del Campionato del Nord Italia, che si terrà il 15-16 agosto; per il Kite 'MARINA JULIA KITE SPOT BATTLE, Memoria Renato Doro' dal 21 agosto al 12 settembre e dal 4 ottobre al 18 ottobre 2020, spettacolare veleggiata in kitesurf all’interno del golfo di Trieste con più di 50 rider.
A completare l’accoglienza in spiaggia, un progetto dedicato ai giovani con ragazzi appositamente formati dall’Amministrazione comunale in grado di fornire tutte le indicazioni utili sugli eventi ed escursioni nel territorio.

Letture e musica nei Rioni
La programmazione di Monfalcone estate prevede la creazione di un calendario di attività culturali che mirano a valorizzare la città di Monfalcone, il territorio e il litorale di Marina Julia, per la prima volta con il coinvolgimento dei rioni che sono il cuore pulsante della città.
La Biblioteca Comunale andrà nei rioni Aris-San Polo, Romana Solvay e Largo Isonzo nelle sere di luglio e agosto con appuntamenti di lettura ad alta voce con i Lettori in Cantiere e con Musica e storie per le famiglie a cura di Michele Budai e Nikla Petruška Panizon grazie alla preziosa collaborazione dell’associazione Il giardino musicale. Michele Budai musicista e musicoterapeuta ha una lunga esperienza e competenza nell’ambito della musica quale modalità espressiva privilegiata per coinvolgere famiglie e bambini nei suoni delle storie e nelle trame del racconto.

Gli appuntamenti vogliono portare il piacere della lettura condivisa a portata di tutti i cittadini, residenti in ogni angolo della città. Queste in particolare le sedi: mercoledì 8 e 29 luglio il giardino Depetris (via Stoppani) nel rione Aris-San Polo, mercoledì 15 luglio e 5 agosto all’incrocio tra via Valentinis e via Tartini nel rione Romana Solvay, mercoledì 22 luglio e 12 agosto il giardino Fallaci (via Isonzo) nel rione Largo Isonzo. Tutti gli incontri inizieranno alle 20.30.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori