Home / Tendenze / A Trieste pronto il piano neve

A Trieste pronto il piano neve

Indispensabile la collaborazione dei cittadini per tenere puliti marciapiedi e passi carrai

A Trieste pronto il piano neve

A Trieste è pronto il piano neve e ghiaccio del Comune e di AcegasApsAmga che mettono in campo con uomini e mezzi. Per ridurre i disagi e prevenire incidenti è però indispensabile la collaborazione di tutti i cittadini.
In base alle previsioni meteo, in caso di neve, AcegasApsAmga mette in campo i mezzi spargisale per prevenire la formazione di ghiaccio. L'impiego dei mezzi spazzaneve, invece, si attiva con almeno 5 centimetri di neve (al di sotto, l'azione delle lame degli spazzaneve non è efficace) e si protrae per tutto il fenomeno nevoso.
Spargisale e spazzaneve operano secondo percorsi prestabiliti, dando priorità a direttrici di accesso agli ospedali, strade di scorrimento principali, strade percorse dai mezzi pubblici, strade di grande percorrenza e strade principali di quartiere.

Il Comune di Trieste in caso di neve utilizzerà i propri canali social per una comunicazione costante dell'emergenza maltempo in corso. Le pagine Facebook, Telegram e Twitter del Comune di Trieste sono visibili a tutti, senza il bisogno di iscriversi con un profilo personale e vengono costantemente aggiornate.


Dall’anno scorso, inoltre, si è aggiunta inoltre Luceverde la app di Aci, scaricabile gratuitamente, con informazioni aggiornate sul traffico locale fornite da Anas, FVG Strade e Comune di Trieste.

Per gestire efficacemente le situazioni di neve e gelo in una città complessa come Trieste, è essenziale il contributo fattivo dei cittadini per la rimozione di neve e ghiaccio dai propri passi carrai e dai tratti di marciapiede prospicienti la propria abitazione coadiuvata dallo spargimento del sale davanti alle case e alle attività per prevenire la formazione di ghiaccio. Non ne occorre molto: circa un cucchiaio ogni mq prima che nevichi; circa 50 grammi per mq, se è già nevicato.

Nel rispetto degli accorgimenti antiCovid la distribuzione del sale è sospesa. Si invitano pertanto i cittadini a procurarsi autonomamente una scorta di sale presso i consueti distributori commerciali. L’Amministrazione presidierà con i propri partner istituzionali le criticità che potrebbero emergere durante l’eventuale emergenza neve, allo scopo di attivare tempestivamente quanto necessario.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori