Home / Tendenze / Adolescenti, i rischi dei social spiegati dalla Polizia

Adolescenti, i rischi dei social spiegati dalla Polizia

Pordenone - Il 20 maggio alle 10,30 in via Mazzini un'importante campagna di sensibilizzazione ai pericoli della Rete. Testimonial 'I Papu'

Adolescenti, i rischi dei social spiegati dalla Polizia

Si chiama 'Una vita da social' ed è un'importante campagna educativa itinerante sui temi dei social network, del cyberbullismo, dell’adescamento online e sull’importanza della sicurezza della privacy. Nella mattinata di mercoledì 20 maggio, farà tappa a Pordenone, in via Mazzini, l'evento organizzato dalla Polizia di Stato in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e l’Autorità Garante per l’infanzia e l’adolescenza, sulla sensibilizzazione e prevenzione dei rischi e pericoli della Rete, con la  con la partecipazione di studenti della classe 2^ A della scuola primaria "Luigi Gabelli" di Porcia,  della classe 1^ della scuola secondaria di 1° grado dell'Istituto "E. Vendramini" di Pordenone e della  classe 4^ A dell'Istituto Tecnico Statale "Odorico Mattiussi" di Pordenone. All’evento, dalle ore 10.30 saranno presenti “I Papu”, che hanno aderito in qualità di “testimonial” alla tappa in programma a Pordenone.

Guarda il video dei Papu

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori