Home / Tendenze / Alba sul Matajur: un'esperienza unica

Alba sul Matajur: un'esperienza unica

Il ritrovo, aperto a tutti, conta già più di 2500 persone su Facebook

Alba sul Matajur: un\u0027esperienza unica

Non si tratta di un’escursione con accompagnatore, ma di un ritrovo fra vecchi e nuovi amici che desiderano godersi un momento assolutamente magico e che, forse, hanno timore di farlo in solitudine.

Il ritrovo è stabilito sabato 15 giugno, alle 3.50, nel parcheggio del rifugio Pelizzo, ai piedi del monte.

Da lì si partirà alle 4 verso la vetta del re delle Valli del Natisone.

Una volta in cima, si attenderà l’alba in compagnia, mentre al ritorno il rifugio Pelizzo aprirà in anticipo apposta per l’iniziativa, nel caso qualcuno volesse fermarsi per la colazione.

Obbligatorio portare una luce frontale o una torcia, scarpe tecniche e abbigliamento adeguato alla situazione.

Si consiglia di portare coperte o sacchi a pelo per ripararsi dal freddo durante l’attesa dell’alba.

La camminata è aperta a tutti, purché si abbia un minimo di allenamento e un buono stato di salute.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori