Home / Tendenze / Anpi ricevuta in Municipio a Ronchi

Anpi ricevuta in Municipio a Ronchi

Il sindaco Vecchiet ha incontrato la presidente Marina Cuzzi e tutto il rinnovato direttivo dell'Associazione

Anpi ricevuta in Municipio a Ronchi

Non accadeva dagli anni Sessanta. Quando primo cittadino era Tullio Trevisan. Nei giorni scorsi, al palazzo municipale di Ronchi dei Legionari, il sindaco, Livio Vecchiet, ha ricevuto la presidente, Marina Cuzzi e tutto il rinnovato direttivo dell'Associazione nazionale partigiani d'Italia. Vecchiet, nel suo intervento, ha messo in risalto il grande lavoro svolto dall'Anpi in questi ultimi, anche e soprattutto nelle scuole, attività purtroppo sospesa a causa del Covid.

“Siete i custodi della memoria e del sacrificio di 147 ronchesi durante la Resistenza – ha detto – ma anche i portatori dei valori della Costituzione, nata proprio dall'antifascismo e della storia millenaria di questa città che ha bisogno di donne e di uomini come voi, impegnati a portare avanti importanti ideali”. Un invito che la presidente ha colto volentieri.

“Questo è un momento molto importante – sono state le parole di Marina Cuzzi – che testimonia ancora una volta quanto l'amministrazione comunale ci è vicina, anche sotto il profilo economico. Contiamo di portare avanti un programma importante che possa coinvolgere tutta la cittadinanza e che possa anche far breccia tra le giovani generazioni che dovranno, si spera, proseguire sulla strada che noi abbiamo tracciato”.

A parlare sono stati anche Mario Candotto, uno degli ultimi sopravissuti dei campi di sterminio e Gastone Martinuzzi, mentre è stato chiesto che una via della cittadina possa essere dedicata ad Umberto Blasutti, sindaco e presidente, per molti anni, dell'Anpi ronchese. Marina Cuzzi è stata riconfermata, anche per il prossimo quinquennio, alla guida della sezione di Ronchi dei Legionari dell'Associazione nazionale partigiani d'Italia.

Nel suo nuovo mandato sarà affiancata da Giancarlo Giurissa, vicepresidente vicario, Bruno Gellini, tesoriere, Luciano Benes, vice tesoriere, Giorgio Martin, alfiere, Giorgio Cestaro, vice alfiere, Lucia Comuzzi, addetta alla comunicazione, Gastone Martinuzzi, segretario e dai consiglieri Mario Candotto, Giuliano Cernic, Luciano Franceschini e Fulvio Ranut. Compongono il collegio dei revisori dei conti Franco Grando, in qualità di presidente, affiancato da Maria Patrizia Pallaro e da Marina Zucchiatti.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori