Home / Tendenze / Area Science Park collabora con l’Università di Salerno

Area Science Park collabora con l’Università di Salerno

L’accordo si concretizza nella nascita di Argo Sud, un nuovo sistema industriale basato sull’innovazione di processi e prodotti

Area Science Park collabora con l’Università di Salerno

Lavorare insieme per condividere competenze scientifiche e conoscenze tecnologiche, per mettere in rete e ottimizzare l’utilizzo di infrastrutture di ricerca, per realizzare progetti basati sull’innovazione e che abbiamo ricadute dirette sui territori.

Sono questi i principali obiettivi dell’accordo quadro siglato dall’Università di Salerno e Area Science Park, ente nazionale di ricerca che - da oltre quarant’anni - si occupa di innovazione e di creare un ponte tra il mondo della ricerca e quello dell’impresa.

L’accordo si concretizza nella nascita di Argo Sud, un nuovo sistema industriale basato sull’innovazione di processi e prodotti in grado di aumentare la produttività economica del territorio e generare nuovi posti di lavoro. Il Sistema Argo è già in fase di sperimentazione avanzata in Friuli Venezia Giulia.

La collaborazione tra l’Università di Salerno e Area Science Park è già operativa. Sono in cantiere “Bio Open Lab”, progetto per potenziare le infrastrutture di ricerca esistenti, e l’apertura, entro l’anno, della sede operativa di Area Science Park nell’Italia Meridionale, ospitata all’interno del campus di Fisciano.

Nel corso della conferenza stampa saranno illustrati l’accordo e i dettagli delle iniziative in corso; parteciperanno: Aurelio Tommasetti, Magnifico Rettore dell’Università di Salerno, Sergio Paoletti, Presidente di Area Science Park, Mario Vento, Direttore Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione ed Elettrica e Matematica applicata/DIEM - Università di Salerno e Stefano Casaleggi, Direttore generale di Area Science Park.


0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori