Home / Tendenze / Biciclette abbandonate in dono agli studenti

Biciclette abbandonate in dono agli studenti

Consegnate dal vicesindaco Ceretta e dal comandante della Polizia locale Muzzatti al dirigente scolastico Cargnel e al direttore Valentino, saranno ora affidate alle cure di 40 ragazzi dell’indirizzo di manutenzione

Biciclette abbandonate in dono agli studenti

Regalare una seconda vita alle biciclette abbandonate. Il Comune di Gorizia ha consegnato questa mattina all’istituto “Cossar – da Vinci” una quindicina di biciclette raccolte dalla Polizia locale perché abbandonate in città e mai reclamate dai proprietari.

Le bici, consegnate dal vicesindaco Stefano Ceretta e dal comandante della Polizia locale Marco Muzzatti al dirigente scolastico Franco Cargnel e al direttore Marco Valentino, saranno ora affidate alle cure di 40 studenti del primo triennio dell’indirizzo di manutenzione e assistenza tecnica di viale Virgilio. Nel dettaglio, i mezzi saranno smontati, riverniciati e, dopo un check up completo di manutenzione meccanica, riassemblatI realizzando nuove biciclette pienamente utilizzabili.  

Grazie a questa donazione si amplia così il progetto avviato dall’istituto goriziano “Piano Estate”  che potrà contare, a manutenzioni completate, su una trentina di biciclette.

Tra gli obiettivi del progetto anche quello di avviare gli studenti all’attività di meccanica ciclistica, che in ottica futura potrebbe evolversi in una attività professionale che, dalla scuola, potrebbe rivolgersi anche all’esterno.

La cerimonia è stata ripresa dagli studenti di un altro indirizzo della scuola, quello di linguaggi audiovisivi.


0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori