Home / Tendenze / Cambio al vertice della Capitaneria di porto di Monfalcone

Cambio al vertice della Capitaneria di porto di Monfalcone

Il comandante Lombardi ha ceduto l’incarico al Capitano di Fregata Giuseppe Siragusa

Cambio al vertice della Capitaneria di porto di Monfalcone

Questa mattina si è tenuta la cerimonia di passaggio di consegne alla guida della Capitaneria di porto di Monfalcone.

Il comandante Massimo Lombardi, alla guida del Compartimento dal settembre 2021, ha ceduto l’incarico al Capitano di Fregata Giuseppe Siragusa, proveniente dalla Capitaneria di porto di Oristano.

Nel suo discorso di commiato, il comandante Lombardi ha ringraziato tutte le autorità civili, militari e religiose e tutti i colleghi delle Forze di Polizia per l'ottima sinergia che, con l’impegno di tutti, si è riusciti a realizzare. Infine, ha rivolto un ultimo sentito ringraziamento al proprio personale, sottolineando l’importanza della condivisione degli obiettivi e delle attività che hanno caratterizzato il suo periodo di comando.

La cerimonia, alla presenza del Direttore marittimo del Friuli Venezia Giulia – Contrammiraglio Vincenzo Vitale – ha visto la partecipazione del Prefetto di Gorizia, Raffaele Ricciardi, e delle massime autorità militari, civili dell'ex provincia isontina.

Nella sede della Capitaneria di porto, dopo la pronuncia della formula di rito, il comandante Siragusa ha espresso la propria fierezza per il nuovo prestigioso incarico. Massimo sarà l’impegno - ha assicurato - a proseguire nel rapporto eccellente di reciproca collaborazione istituzionale, in tutte quelle attività congiunte che si renderanno necessarie per fornire una pronta ed efficace risposta all’utenza.

Piemontese d’origine, il Comandante Siragusa proviene da Oristano dove ha lasciato l’incarico di Comandante in seconda della locale Capitaneria di porto. Laureato in Giurisprudenza, il neo Capo del Compartimento marittimo ha svolto la sua precedente esperienza di Comando all’Ufficio Circondariale marittimo di Arbatax.

L'economia in un click

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Green

Business

AGENDA

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori