Home / Tendenze / Caro bollette, a Pasiano di Pordenone il Comune aiuta le famiglie

Caro bollette, a Pasiano di Pordenone il Comune aiuta le famiglie

La Giunta comunale ha definito le linee guida per assegnare ai residenti un sostegno economico a sollievo delle spese di riscaldamento e di energia elettrica

Caro bollette, a Pasiano di Pordenone il Comune aiuta le famiglie

“La Giunta comunale ha definito le linee guida per assegnare ai cittadini residenti a Pasiano di Pordenone un sostegno economico a sollievo delle spese di riscaldamento e di energia elettrica a causa dell’emergenza Covid-19” Ad annunciarlo il sindaco Edi Piccinin dopo l'approvazione della delibera durante l'ultima seduta di giunta.

“Il sostegno economico è erogato una tantum con l’obiettivo di aiutare le famiglie per le spese relative sostenute nel 2021, purché comprovate da bollette o fatture intestate ad un componente del nucleo familiare che dimostrino la tipologia di spesa e relativa quietanza - spiega il primo cittadino -. Può richiedere il beneficio uno solo tra i soggetti maggiorenni facenti parte del nucleo familiare beneficiario”.

Le risorse a disposizione ammontano a 32mila euro. Per l’attribuzione del beneficio sarà tenuto in considerazione l’Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) in corso di validità.


Hanno diritto al beneficio i nuclei familiari con figli a carico fino a 8.265 euro di ISEE con un importo massimo del beneficio che va da 400 a 600 euro (da un minimo di 1 a 3 o più figli), quelli con ISEE oltre 8.265 euro e fino 10mila euro per un importo che va da 300 a 500 euro (da un minimo di 1 a 3 o più figli) e quelle con ISEE oltre 10mila euro ma fino a 20mila euro il cui l’importo va da 200 a 400 euro (da un minimo di 1 a 3 o più figli). Sono da considerare fiscalmente a carico i figli che nel 2020 hanno percepito un reddito complessivo uguale o inferiore a 2.840,51 euro (al lordo degli oneri deducibili). Solo per i figli di età non superiore a 24 anni, dal 1° gennaio 2020 questo limite è pari a 4.000 euro.

Al beneficio hanno diritto anche i nuclei familiari senza figli a carico con ISEE fino a 8.265 euro il cui l’importo massimo del beneficio è di 300 euro e le famiglie con ISEE oltre 8.265 euro e fino a 20mila euro per un importo massimo di 200 euro.
Le domande dovranno essere presentate, a pena di inammissibilità, sull’apposito modulo predisposto dal Comune a partire dal 30 novembre e fino al 17 dicembre 2021.

Oppure potranno essere presentate con invio all’indirizzo e-mail: comune.pasianodipordenone@certgov.fvg.it o con consegna a mano direttamente all’Ufficio Protocollo nei giorni di apertura al pubblico: lunedì e
giovedì dalle 16 alle 18 - martedì e venerdì dalle 10 alle 13 oppure all’Ufficio Amministrativo Sociale previo appuntamento da concordare preventivamente chiamando il numero 0434 614351.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori