Home / Tendenze / Come migliorare il nostro rapporto con la Natura dopo il coronavirus

Come migliorare il nostro rapporto con la Natura dopo il coronavirus

Incontro al Politeama Rossetti, sabato 5 settembre, con il professor Mauro Giacca, lo scrittore Paolo Giordano e l’astrofisica Marica Branchesi

Come migliorare il nostro rapporto con la Natura dopo il coronavirus

Rinchiusi in casa durante il lockdown, molti di noi hanno riflettuto sul nostro rapporto con la Natura, con noi stessi e con gli altri. Eppure, proprio l'interazione troppo stretta tra esseri umani ed ecosistemi è all'origine dell'attuale pandemia. Mentre la battaglia con il coronavirus continua, cosa possiamo imparare riguardo al rapporto tra noi e ciò che ci circonda?

Tre importanti figure della scienza e della cultura come Mauro Giacca, già direttore dell’ICGEB-International Center for Genetic Engineering and Biotechnology e oggi Professore al King’s College London, lo scrittore Premio Strega Paolo Giordano, autore del recente saggio “Nel contagio”, , l’astrofisica Marica Branchesi (presenza Branchesi da confermare), eletta nel 2018 fra le cento persone più influenti dell’anno dalla rivista americana Time, dialogheranno su questa tema in un incontro al Politeama Rossetti sabato 5 settembre alle ore 18.00. L’appuntamento, organizzato da Fondazione Internazionale Trieste in collaborazione con Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia - Il Rossetti nell’ambito del Science in The City Festival ESOF2020 Trieste, è aperto a tutti previa registrazione al link.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori