Home / Tendenze / Consegnati i lavori per il nuovo park di viale Dante a Pordenone

Consegnati i lavori per il nuovo park di viale Dante a Pordenone

Il sindaco Ciriani: "Area di sosta utile per compensare i minori parcheggi dovuti alle riqualificazioni e a una città più frequentata"

Consegnati i lavori per il nuovo park di viale Dante a Pordenone

Ieri sono stati ufficialmente consegnati i lavori alla ditta che realizzerà un nuovo parcheggio da 32 posti nell’ex caserma dei vigili del Fuoco in viale Dante, all’altezza del semaforo di piazza Risorgimento. La partenza materiale del cantiere è previsto per fine agosto. La previsione, salvo imprevisti e intoppi, è che il park sia fruibile dal prossimo fine novembre o inizio dicembre.

Quella che era dunque un’idea lanciata dal sindaco Ciriani diventa realtà, anche grazie alla collaborazione dell’assessore alla mobilità Cristina Amirante e di Antonio Consorti, presidente della partecipata che gestisce il sistema della sosta.

La tariffa dei parcheggi, di cui uno per disabili, sarà quella standard di 1,40 euro l’ora. Prevista la concessione di sette abbonamenti a 30 euro mensili.
I lavori cominceranno con la demolizione del vecchio edificio, dopo di che si procederà al rifacimento della pavimentazione e agli interventi per rendere lo spazio più sicuro e gradevole.

"Il rinnovamento della città con aree più vivibili per i pedoni – osserva il sindaco Ciriani - comportano una leggera diminuzione di parcheggi. Ciò è dovuto anche al fatto che - al netto del covid, ovviamente - Pordenone è più attrattiva e frequentata, per cui in certi momenti è difficile trovare parcheggio. Questo piccolo polmone di sosta è ideale poichè non aumenta le auto nel centro storico ma è vicino ad esso".

L’investimento, di 205 mila euro, è interamente a carico di Gsm che ammortizzerà la spesa attraverso gli introiti della sosta. La società che gestisce i parcheggi, inoltre, verserà annualmente al Comune un canone di concessione fisso forfettario di 5900 euro

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori