Home / Tendenze / Democrazia al tempo dei social media raccontata dagli studenti

Democrazia al tempo dei social media raccontata dagli studenti

Vicino/lontano - L'Anpi e il Liceo Scientifico Marinelli di Udine, venerdì 2 luglio, presentano due videoclip realizzati nell'ambito dell'innovativo progetto formativo

Democrazia al tempo dei social media raccontata dagli studenti

Venerdì 2 luglio, alle 11.30, nell'ambito della 17ª edizione del festival Vicino/Lontano, saranno presentati ufficialmente i due videoclip realizzati dagli studenti e dalle studentesse del liceo scientifico “Giovanni Marinelli” che hanno partecipato al progetto formativo dal titolo “Democrazia, stato autoritario, social media. Istruzioni per l'uso”, promosso dall'ANPI provinciale di Udine in collaborazione con l'Istituto udinese.
L'iniziativa didattica rientra nei Percorsi per le competenze trasversali e per l'orientamento (già Alternanza scuola-lavoro). I principi e il valore della democrazia in relazione con le crisi e le problematiche autoritarie nelle società contemporanee. Sono questi i nodi che gli studenti e le studentesse hanno indagato attraverso un uso consapevole dei mezzi di comunicazione e dei social media. Il percorso di apprendimento è durato due anni e ha visto intervenire storici e professionisti della comunicazione: con il loro supporto, gli studenti hanno realizzato il soggetto, i copioni, la messa in scena e le riprese, ma anche il montaggio dei video e la pubblicazione sui social.

L'appuntamento è nell'Aula Magna del liceo udinese, in viale Leonardo da Vinci 4. L'ingresso è libero, ma è necessaria la prenotazione: e-mail, anpiudine@gmail.com.
Dopo gli interventi di Dino Spanghero, presidente dell'ANPI provinciale di Udine, e di Stefano Stefanel, dirigente scolastico del Liceo Scientifico “Giovanni Marinelli”, il progetto formativo sarà illustrato in dettaglio dai responsabili e tutor che lo hanno curato: Giorgio Cantoni, giornalista specializzato in video documentari e trasmissioni radio-televisive, e le professoresse Anna Tomasella e Costanza Travaglini, docenti di Lettere del liceo “Marinelli”. A raccontare la loro esperienza formativa saranno anche le studentesse egli studenti che hanno preso parte al progetto.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori