Home / Tendenze / Domenica sera lo spettacolo contro la violenza sulle donne

Domenica sera lo spettacolo contro la violenza sulle donne

Appuntamento al Teatro parrocchiale di San Pier d'Isonzo con l'associazione Teatro2

Domenica sera lo spettacolo contro la violenza sulle donne

L'amministrazione comunale di San Pier d’Isonzo, sensibile alle tematiche sociali che riguardano la comunità e la realtà di ogni giorno, consapevole del purtroppo costante problema della violenza sulle donne, tristemente attuale, organizza assieme all’associazione Teatro2, lo spettacolo ‘La sala d'attesa’, dramma sulla violenza contro le donne, scritto da Stefania De Ruvo. Un testo potente, caratterizzato da una scrittura semplice e immediata, vincitore nel 2018 del ‘Il Premio Fersen alla Regia e alla Drammaturgia Italiana Contemporanea’. Sei donne con personalità differenti si ritrovano ad attendere assieme in un'anonima stanza. I loro destini sono legati da un sottile filo rosso.

Lo spettacolo ha debuttato il 25 novembre scorso al Teatro comunale di Monfalcone nella Giornata contro la violenza sulle donne e ora replicherà in collaborazione con il Comune di San Pier d'Isonzo, domenica 31 marzo alle 18 presso il Teatro parrocchiale di San Pier d'Isonzo.

Il sindaco Zandomeni con l'assessore Lollis ha ritenuto opportuno portare anche nel proprio territorio questo spettacolo essendo la realtà sanpierina contraddistinta da una realtà associativa di spessore e sempre in prima linea per l'attuazione di misure di sensibilizzazione e tutela dei più deboli. "Ci teniamo a far presente che anche realtà più piccole come la nostra possono dare e fare molto per contrastare questa deriva di violenza che ci colpisce e ci preoccupa, afferma l'assessore Lollis. La consigliere pari opportunità Benfatto sta seguendo la parte organizzativa dell'evento e siamo convinti che ci sarà una positiva partecipazione della comunità".

Per l'occasione verrà esposto il tappeto di rose rosse realizzato dal gruppo Creatività al femminile all'interno dell'associazione culturale di Mutuo Soccorso monfalconese proporio per la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne: 3000 rose rosse di lana, realizzate ad uncinetto. Opera già portata a San Pier d'Isonzo in novembre ma che non poteva mancare in una giornata significativa come sarà quella del 31 marzo.

In scena ci saranno le attrici Gilda Aloisio, Francesca Arcidiacono, Annalisa Del Neri, Cristina Pagliara, Marilisa Trevisan, Alessandra Zanutto. La scenografia è curata da Andrea Pahor mentre la regia è stata affidata a Stefania Maffeis. Le musiche, composte da Aljosa Gergolet, con le fotografie di Valeria d'Alberto, accompagnano la splendida voce di Alessia Trevisiol. Il ricavato sarà devoluto in beneficenza all'Associazione ‘Da donna a donna’ di Ronchi dei Legionari. Per ogni ulteriore informazione e per partecipare si può telefonare allo 334 1717281 o al 339 5224933.

0 Commenti

L'economia in un click

Cultura

Economia

L'AZIENDA

Sport news

Politica

Il Friuli

Green

Business

AGENDA

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori