Home / Tendenze / Estate di San Martino in piazza nel week end

Estate di San Martino in piazza nel week end

Artigianato, prodotti tipici, enogastronomia, esposizioni, laboratori, giochi, spettacoli, animazione. Per la prima volta arrivano gli Skaupaz Toifl

Estate di San Martino in piazza nel week end

Due giorni in piazza XX Settembre per festeggiare l’Estate di San Martino, all’consegna dei colori e dei sapori di stagione, e delle tradizioni, tra stand, mostre, prodotti tipici, artigianato, giochi, animazioni, passeggiate. È quanto propone la Pro Loco Pordenone il 9 e 10 novembre in co-organizzazione col Comune di Pordenone.

In piazza sarà allestita la mostra “Alla ricerca degli attrezzi contadini perduti”, per far conoscere alle nuove generazioni gli attrezzi della vendemmia e della lavorazione delle pannocchie che farà da cornice al tante attività e spettacoli in programma per tutto il fine settimana. Al chiosco enogastronomico si potranno degustare prodotti di stagione e vini. L’artigianato locale verrà presentato con esposizioni, dimostrazioni e laboratori in particolare di scultura del legno, mosaico e pittura. La Cipolla Rossa di Cavasso Nuovo sarà protagonista di un documentario, mentre il vino autoctono sarà al centro di un convegno con Cantina Bulfon (Valeriano) e Vini Casula (Bannia). I colori e i profumi dei prodotti a Km O degli agricoltori di Campagna Amica riempiranno la piazza. Sabato sera alle 18 prenderà il via dal municipio lo spettacolo itinerante degli “Skaupaz Toifl”, i diavoli scapestrati, per la prima volta a Pordenone. Ispirati alle antichissime tradizioni celtiche dei Krampus, si presentano spaventosi con lunghe corna che spiccano dagli orribili volti demoniaci, muovendosi tra coreografie di fuoco e risuonar di campanacci, ma basterà poco per capire che hanno il cuore buono. Grandi e piccini potranno provare l’ebbrezza di un pauroso divertimento e godere dello spettacolo infuocato che si concluderà in piazza XX Settembre.

Domenica mattina è prevista una ”Passeggiata in salute” di 4 km organizzata dall’Associazione San Valentino, finalizzata a una raccolta fondi a favore dell’Associazione Giovani Diabetici “Insù”.

Domenica gli Sbandieratori di Cordovado, gruppo composto da alcuni giovani appassionati dell’arte della bandiera, con i ritmi dei loro tamburi coinvolgeranno tutti i presenti dando una nota di colore e coreografica.

Non mancheranno momenti di spettacolo nel tardo pomeriggio con la musica dei “Sadc” e dei “The Pen Is On the Table”. Il programma anche lo Spazio Bimbi, giochi di legno, gonfiabili, “trucca bimbi”, bolle di sapone e Mago Robert con il suo spettacolo itinerante. Per l’occasione anche il Museo di Storia Naturale ospiterà laboratori gratuiti per i bimbi.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori