Home / Tendenze / Festa di fine anno in Castello a Udine

Festa di fine anno in Castello a Udine

Quasi mille, tra bambini e bambine delle scuole primarie statali, tutti iscritti ai 16 servizi di doposcuola comunali, si sono dati appuntamento per festeggiare

Festa di fine anno in Castello a Udine

Quasi 1000 tra bambini e bambine delle scuole primarie statali di Udine, tutti iscritti ai 16 servizi di doposcuola comunali, venerdì 31 maggio si sono dati appuntamento sul piazzale del Castello di Udine per la festa di fine anno concomitante alla conclusione del triennio d'appalto della gestione del servizio da parte della Cooperativa Aracon.

Il servizio di doposcuola, riaggiudicato nel 2016 alla ditta Aracon, è attivo in ben 16 scuole primarie statali cittadine e annualmente ne fruiscono più di 1000 bambini e bambine. La finalità principale del servizio è l’assistenza ai compiti gestita da personale qualificato che quotidianamente ha affiancato i bambini nell’esecuzione delle consegne scolastiche. La Cooperativa ha inoltre migliorato l'offerta educativa rivolta ai minori, arricchendola con proposte di laboratori di percussioni, interculturalità, giocoleria, lingua inglese, laboratori manuali-artistici avvalendosi di collaboratori esperti, associazioni del territorio e, non di rado, anche di genitori esperti e disponibili, favorendo così le relazioni interpersonali all'interno del contesto scolastico

Partendo dalle rispettive scuole, dopo una breve sfilata nel centro storico i bambini e le bambine dando vita a un allegro e colorato corteo, grazie alle magliette realizzate per l’occasione, hanno raggiunto il piazzale del Castello, dove l'Assessore all'Istruzione, Pari opportunità, Politiche per il superamento delle disabilità, Elisa Battaglia ha aperto i festeggiamenti con un saluto a bambini e genitori. L'assessore ha ricordato l'importanza educativa di questo servizio che le famiglie dimostrano di apprezzare sempre di più, sottolineando come l'Amministrazione Comunale negli ultimi anni, grazie ai proventi del Legato di Toppo Wassermann, ha rivolto una particolare attenzione a quei bambini che presentano difficoltà di apprendimento. L'assessore saluta con piacere questo momento di festa che sancisce l'imminenza delle vacanze estive con un bel sole!

Al saluto si è aggiunto il Vicepresidente della Cooperativa Aracon, Alex Piasentin, che ha dato il via alle iniziative per i festeggiamenti con il dj per l'intrattenimento musicale, il teatro interattivo a cura della compagnia Anà-Thema teatro, per finire con lo spettacolo di bolle giganti con Manola la maga delle bolle.

I numerosi genitori presenti hanno potuto inoltre vedere i lavori svolti nelle scuole durante il triennio attraverso alcuni pannelli espositivi installati nel piazzale.

A tutti i bambini e alle loro famiglie, a fine anno scolastico, verrà inoltre consegnata una brochure che ripercorre il lavoro svolto nel triennio.

Dopo la consegna a tutti i bambini degli attestati di partecipazione al doposcuola e i saluti finali, l’evento si è concluso con una merenda sul prato offerta da Aracon a tutti i presenti.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori