Home / Tendenze / Gemellaggi europei, Aiccre premia 10 Comuni

Gemellaggi europei, Aiccre premia 10 Comuni

L'Associazione ha accolto 10 progetti su 18. Presentazione lunedì 29 luglio a Palmanova

Gemellaggi europei, Aiccre premia 10 Comuni

Diciotto Comuni in gara, 10 progetti premiati con 55 mila euro e la possibilità di aumentare ulteriormente le risorse in lizza: è un grande successo quello che ha ottenuto il bando lanciato da Aiccre per sostenere i gemellaggi tra i municipi del Friuli Venezia Giulia e gli omologhi europei.

La cerimonia di presentazione si svolgerà lunedì 29 luglio alle 18 a Palmanova. L’associazione guidata da Franco Brussa è nata su volontà della Regione e punta a favorire l’integrazione in Europa. Quest’anno sono stati scelti i piani di collaborazione internazionale proposti dalle amministrazioni civiche di Pordenone, Sacile, Ronchis, Basiliano, Tricesimo, Bagnaria Arsa, Codroipo, Farra d’Isonzo, Rive d’Arcano e San Dorligo della Valle – Dolina.

Restano, invece, esclusi dalla graduatoria i Comuni di Aviano, San Vito al Tagliamento, Flaibano, Reana del Rojale, Muggia, Sagrado, Udine e San Pietro al Natisone. “Non possiamo fare previsioni ma il nostro direttivo ha chiesto all’assessore alle autonomie locali, Piepaolo Roberti, se si possa ipotizzare un incremento dei fondi a disposizione e allargare così la platea dei premiati”, ha anticipato al proposito Brussa mettendo in luce la vasta adesione riscontrata da parte del territorio a questa edizione 2019. “In tempi difficili per il dialogo tra Paesi, il nostro sodalizio vuole offrire un concreto aiuto al processo di crescita e di solidarietà tra partner comunitari”, ha concluso il presidente dell’Aiccre.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori