Home / Tendenze / Giochi nel Borgo a Palazzo Panigai Ovio

Giochi nel Borgo a Palazzo Panigai Ovio

Sabato 28 e domenica 29 a Pravisdomini, l'associazione Il Barone Rampante organizza un ricco calendario di eventi

Giochi nel Borgo a Palazzo Panigai Ovio

Sabato 28 e domenica 29 maggio Palazzo Panigai Ovio, a Pravisdomini, apre le sue porte per Giochi nel Borgo. Organizzata dall’Associazione culturale Il Barone Rampante, la due giorni nasce dal desiderio di ritrovare il piacere di stare insieme tornando ad abitare un luogo di riconosciuto valore storico, artistico e culturale come Borgo Panigai e il suo fiore all'occhiello, il suo palazzo.

Si tratta di un progetto sostenuto dall'Amministrazione comunale di Pravisdomini, dalla Banca di Credito Cooperativo Pordenonese Monsile e dall'Ambito Socio Assistenziale 6.3 e appoggiato dall'Istituto Comprensivo di Chions e dal Sistema Bibliotecario.

Sabato 28 alle 18 nel giardino di Palazzo Panigai Ovio ci sarà l'anteprima Storie nel Borgo: Alberto Pavan racconterà la vita e la storia della piccola comunità di Panigai intrecciando alla narrazione storica i suoi ricordi d'infanzia. Tutti gli abitanti del Borgo hanno ricevuto l'invito a Palazzo, ma sono attesi tutti coloro che desiderano scoprire qualcosa di inedito su questo nostro luogo del cuore.

Alle 21 ci sarà la prima apertura notturna di Palazzo Panigai Ovio ideata insieme alla Famiglia Ovio. Si tratta di una visita immersiva nelle sale, durante la quale i ragazzi avranno la possibilità di scoprire aspetti inediti della villa e della sua storia.

La festa del gioco inaugura domenica alle 14 alla presenza delle autorità e si svilupperà lungo tutto il pomeriggio fino alle 19. Il Borgo diverrà interamente giocabile e la strada che lo percorre sarà chiusa al traffico. I visitatori troveranno street art, costruzioni, giochi geometrici, carte, libri gioco, giochi in legno giganti e giochi di società.

A regalare giochi e sorrisi saranno i ragazzi de L'Arte del Gioco e i Cavalieri della Tavola Gioconda insieme a tanti amici del Barone che hanno risposto entusiasti alla chiamata. Durante l'evento sarà attiva anche un'area ristoro.

“Giocare a ogni età significa ritrovare quella leggerezza calviniana così a cara a noi del Barone Rampante che consente di planare sulle cose dall'alto senza avere macigni sul cuore”, commenta Marco Coral, vice presidente dell’Associazione. “Sentiamo l'affetto di tutta la comunità attorno a questo progetto e tutti insieme estendiamo l'invito a tutti coloro che desiderino trascorrere qualche ora in leggerezza. Il nostro grazie va a quanti, a vario titolo, stanno aiutandoci per la buona riuscita dell'evento”.

0 Commenti

L'economia in un click

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Green

Business

AGENDA

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori