Home / Tendenze / Giornata del Ringraziamento a Morsano

Giornata del Ringraziamento a Morsano

Dalla terra e dal lavoro: pane per la vita: questo il tema della 69esima festa, in programma domenica 17

Giornata del Ringraziamento a Morsano

Dalla terra e dal lavoro: pane per la vita. Questo il tema del messaggio per la 69esima giornata del Ringraziamento che, nel Pordenonese, sarà ospitata a Morsano al Tagliamento domenica 17 novembre, con inizio alle 10. La sezione locale della Coldiretti, in collaborazione con quella provinciale, sono al lavoro per l’organizzazione dell’evento.

“Il tema di quest’anno – commenta Matteo Zolin, presidente provinciale Coldiretti- è incentrato sul significato del pane e da questo emergono riflessioni per gli agricoltori e per i cittadini. Il pane, e tutto il cibo, è condivisione e non deve mancare a nessuno. E’ sacro e non va sprecato, è giustizia e deve avere un giusto prezzo per chi lavora e per chi consuma. L’azienda agricola produce cibo – conclude Zolin - e pertanto non può essere considerata come qualsiasi altra azienda”.

Domenica sarà anche l’occasione per fare un bilancio dell’annata agraria appena conclusa che ha avuto i suoi alti a bassi determinati anche da clima e altri fattori.

Sempre nell’ambito del Ringraziamento, Coldiretti, in collaborazione con la sezione locale, allestirà una mostra intitolata ‘Per non dimenticare’. Si tratta di un percorso per riportare piccoli e grandi a conoscere il lavoro dei campi e quanto questo sia cambiato passando dal lavoro manuale a quello meccanizzato. La mostra sarà realizzata in due sezioni: da una parte i mezzi moderni, mentre nella sala mostra e nel cortile interno del Comune saranno esposte attrezzature e macchinari che venivano usati nei vari comparti del settore primario e che sono stati recuperati dalla gente del paese.
L’esposizione resterà aperta fino al 30 novembre dalle 8 alle 13 e sarà particolarmente rivolta alle scolaresche del territorio con visite guidate.

Il programma della giornata del Ringraziamento prevede alle 10 il ritrovo dei partecipanti e il raduno mezzi agricoli sul piazzale antistante la chiesa di San Martino; alle 11 la celebrazione della messa con offertorio dei prodotti della terra. Seguiranno gli interventi e, quindi, il momento conviviale che sarà preparato con i prodotti a chilometro zero del territorio.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori