Home / Tendenze / Giornata della disabilità, l'impegno di Poste Italiane

Giornata della disabilità, l'impegno di Poste Italiane

Dal 2019 abbattute le barriere architettoniche in 26 uffici di comuni al di sotto dei 5mila abitanti

Giornata della disabilità, l\u0027impegno di Poste Italiane

Poste Italiane contribuisce alla Giornata Internazionale delle persone con disabilità nel 41esimo anniversario dalla sua istituzione da parte dell’ONU nel 1981. In occasione di questa ricorrenza che si celebra ogni anno il 3 dicembre, l’Azienda conferma l’impegno a favorire l’inclusione delle persone con disabilità contribuendo in questo modo all’abbattimento delle barriere culturali, sensoriali e fisiche nella propria rete che in regione è composta da 331 Uffici Postali (Pordenone 84, Udine 180, Gorizia 35 e Trieste 32).

L’attenzione riservata alle comunità locali conferma ancora una volta il ruolo di Poste Italiane, capace di essere una realtà unica in Italia per dimensioni, capillarità e fiducia da parte dei cittadini e di realizzare misure concrete nei confronti delle disabilità.

Nei piccoli comuni del Friuli Venezia Giulia sono 26 gli interventi di abbattimento delle barriere architettoniche realizzati dal 2019 a oggi così ripartiti: 9 per Pordenone negli uffici postali di Clauzetto, Erto e Casso, Montereale Valcellina, Morsano al Tagliamento, Sequals (doppio intervento), Valvasone Arzene (doppio intervento), Vivaro; 13 per Udine negli uffici postali di Ampezzo, Buttrio, Chiopris-Viscone, Chiusaforte, Malborghetto Valbruna, Mortegliano, Premariacco, Rive d'Arcano, San Vito al Torre, Savogna, Sedegliano, Treppo Ligosullo, Varmo; 4 per Gorizia negli uffici postali di Dolegna del Collio, Fogliano Redipuglia, Romans d'Isonzo, San Lorenzo Isontino.

Inoltre tutti gli Uffici Postali di nuova generazione sono dotati di percorsi tattili sul pavimento per consentire ai portatori di disabilità visiva di orientarsi e fruire dei servizi disponibili.

L'iniziativa è coerente con i principi ESG sull'ambiente, il sociale e il governo di impresa, rispettati dalle aziende socialmente responsabili, che contribuiscono allo sviluppo sostenibile del Paese.

0 Commenti

L'economia in un click

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Green

Business

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori