Home / Tendenze / Gualtiero Bassetti ad Aquileia per i santi Ermagora e Fortunato

Gualtiero Bassetti ad Aquileia per i santi Ermagora e Fortunato

Celebrazione domani sera alle 20 officiata dal presidente nazionale Cei

Gualtiero Bassetti ad Aquileia per i santi Ermagora e Fortunato

Sarà il cardinale Gualtiero Bassetti, arcivescovo di Perugia - Città della Pieve e presidente della Conferenza episcopale italiana, a presiedere nella sera di venerdì 12 luglio - con inizio alle 20 - nella basilica di Aquileia la concelebrazione eucaristica nella solennità dei Santi martiri Ermagora vescovo e Fortunato diacono, patroni dell’Arcidiocesi di Gorizia e della regione Friuli-Venezia Giulia. Ermagora, secondo la tradizione, fu il primo vescovo di Aquileia, scelto come pastore di quella comunità direttamente da San Marco e consacrato a Roma da san Pietro. La leggenda vuole che abbia subito il martirio insieme al diacono Fortunato il 12 luglio dell’anno 70. Il rito sarà concelebrato, oltre che dall’arcivescovo metropolita di Gorizia, monsignor Carlo Roberto Maria Redaelli, dai vescovi del Triveneto e da quelli delle Chiese d’Austria e Slovenia che proprio da Aquileia ricevettero l’annuncio evangelico agli albori del Cristianesimo. Significativamente le lingue della liturgia saranno il latino, l’italiano, lo sloveno, il tedesco ed il friulano a testimoniare la ricchezza di queste terre, luogo di incontro da secoli delle genti di un vasto territorio corrispondente all’odierna Europa centrale e balcanica. In precedenza, alle 18.30 nella sala Romana di piazza Capitolo, adiacente alla basilica, il cardinale Gualtiero Bassetti terrà una Lectio Magistralis sul tema ‘Come l’antica Aquileia, la Chiesa italiana a servizio della pace e della testimonianza evangelica nel Mediterraneo e in Europa’.

 

0 Commenti

L'economia in un click

Cultura

Economia

L'AZIENDA

Sport news

Politica

Il Friuli

Green

Business

AGENDA

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori