Home / Tendenze / I sei bellissimi del web

I sei bellissimi del web

Ecco i nomi dei 'Mister ilfriuli.it' più votati sul nostro sito

I sei bellissimi del web

Si sono chiuse le votazioni. Il 30 settembre il Big Ben ha detto stop e dalle 24 non si poteva più votare sul sito del settimanale ‘il Friuli’, né spedire coupon alla nostra redazione di piazza I maggio, a Udine. Giancarlo N., Tadey L., Giacomo T., Alessandro B., Giulio R. e Trifone R. sono i sei finalisti del concorso 'Mister ilfriuli.it' 2013. Finita l’attesa, quindi? Purtroppo no, perché questi bellissimi sono stati i più votati dai lettori internauti del nostro settimanale, che, seguendo le regole e con dito allenato, hanno cliccato ogni dodici ore il loro ‘mi plas’ sul nostro sito. Ogni voto online, però, vale solo un punto. La differenza la fanno i coupon cartacei che i nostri affezionati lettori hanno ritagliato dalla pagina del settimanale e consegnato a mano o spedito via posta alla nostra redazione. Ogni coupon vale, infatti, 20 punti.

Bisogna vedere, quindi, se i primi sei classificati con le votazioni on line saranno anche i sei più votati con i coupon cartacei. I punti, infatti, saranno sommati e soltanto dalla loro somma salterà fuori il nome del più votato in assoluto, che si aggiudicherà il titolo di 'Mister ilfriuli.it' 2013, e di conseguenza si sapranno i nomi degli altri cinque bellissimi. Saranno loro e soltanto loro i protagonisti dell’agenda il Friuli 2014 insieme alle sei finaliste del concorso ‘Miss ilfriuli.it' 2013. L’attesa, però, sta per finire.

Maicol è stato il più votato lo scorso anno. Così si è aggiudicato il titolo di ‘Mister ilfriuli.it' 2012. A chi dovrà passare la corona? Al momento si conosce soltanto il numero dei voti cliccati on line. Per conoscere anche il risultato finale bisogna aspettare la finalissima del concorso 'Mister Friuli Venezia Giulia', durante la quale sarà proclamato anche il vincitore del nostro concorso ‘Mister ilfriuli.it 2013’. L’appuntamento è, come da tradizione, il 23 novembre al Montedoro Freetime di Muggia, alle 16.

Fino a quella data, mister e sostenitori possono soltanto incrociare le dita.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori