Home / Tendenze / Il monfalconese che prepara il caffé ai presidenti degli Stati Uniti

Il monfalconese che prepara il caffé ai presidenti degli Stati Uniti

Giovanni Viezzi, 72enne monfalconese Doc, ha ricevuto un riconoscimento dal comune bisiaco

Il monfalconese che prepara il caffé ai presidenti degli Stati Uniti

‘Per il coraggio e lo straordinario spirito imprenditoriale e perché rappresenta con successo nel mondo l’italianità e la sua città, Monfalcone’: questa la frase riportata sull’attestato di riconoscimento del Comune assegnato a Giovanni Viezzi in qualità di eccellenza nell’imprenditoria monfalconese nel mondo. Il riconoscimento gli è stato consegnato dal sindaco, Anna Maria Cisint, affiancata dal vicesindaco Paolo Venni e dagli assessori Luca Fasan e Massimo Asquini.

78 anni, monfalconese doc, Giovanni Viezzi ha ancora la sua casa in rione Enel. Emigrato in giovane età negli Stati Uniti, ha aperto una catena di ristoranti tra cui il prestigioso ‘Caffè Milano’ di Washington DC, meta preferita dei presidenti degli Stati Uniti. È così diventato fornitore del catering della White House, tanto da contare tra le sue amicizie personali anche l’ex presidente Obama e consorte e l’attuale presidente Trump. In occasione dell’ultima visita del presidente Mattarella alla casa Bianca, Viezzi è stato tra gli invitati alla cena di gala come rappresentante delle eccellenze Italiane a Washington. L’attestato, ha assicurato lo stesso Viezzi, sarà affisso nel suo ristorante a Washington.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori