Home / Tendenze / Itaca lancia WellCome per trovare babysitter, badanti e colf

Itaca lancia WellCome per trovare babysitter, badanti e colf

Siglata una convenzione con Acli Fvg per l’accompagnamento di singoli e famiglie nella ricerca, selezione e gestione delle pratiche amministrative e del contratto di lavoro

Itaca lancia WellCome per trovare babysitter, badanti e colf

La Cooperativa sociale Itaca sostiene le famiglie e presenta il progetto “WellCome”, Agenzia del mondo cooperativo per la ricerca, selezione e formazione di babysitter, badanti e colf. Grazie ad una speciale convenzione siglata recentemente con la stessa Itaca ed il Consorzio Tecla, le Acli Fvg – che con i loro servizi vantano un’esperienza ultra decennale nella gestione di tali rapporti di lavoro -, supporteranno l’accompagnamento di singoli e famiglie nella ricerca, selezione e gestione delle pratiche amministrative e del contratto di lavoro.

L’emergenza sanitaria da Covid-19 ha rivoluzionato nei mesi di lockdown le abitudini di molte famiglie, sia di vita sia lavorative. Con l’allentamento delle disposizioni ministeriali e regionali, il conseguente avvio della Fase 2, successivamente della Fase 3 e il ritorno al lavoro di molti italiani, i nuclei familiari possono trovarsi “scoperti” nell’accudimento dei propri cari, figli anche piccoli, genitori, anziani in condizioni di difficoltà o affetti da patologie croniche.

IL PROGETTO WELLCOME. La Cooperativa sociale Itaca, da sempre vicina alle fragilità delle famiglie, alle difficoltà dei caregiver e ai bisogni delle persone di qualsiasi età, presenta il progetto “WellCome” per la ricerca e selezione di babysitter, badanti e colf. Attraverso il Consorzio Tecla, cui ha aderito la stessa Itaca, è oggi operativo in Friuli Venezia Giulia e nel territorio veneto della provincia di Treviso il servizio di ricerca e selezione di personale competente, nonché quello di assistenza domiciliare di base.

“WellCome” è rivolto alle famiglie ma anche ai singoli che stanno cercando una babysitter, badante o assistente familiare ed è in grado di affiancarle nella ricerca e selezione qualificata di personale professionale ed esperto.

A disposizione una moltitudine di servizi che potranno essere integrati tra loro: dall’individuazione della babysitter, badante o colf al monitoraggio telefonico o in loco dell’andamento dell’attività lavorativa, fino all’integrazione di servizi specialistici a domicilio in base alle esigenze della famiglia. “WellCome” fornirà, inoltre, una serie di contatti convenzionati per la gestione amministrativa della contrattualizzazione del rapporto di lavoro.

BABYSITTER. Il Consorzio Tecla fornirà supporto nella ricerca e selezione della babysitter in base alle necessità della famiglia, fornirà un percorso di monitoraggio a distanza (tutoring personalizzato), offrirà consulenze dedicate alla babysitter selezionata. Alle famiglie Tecla metterà, altresì, a disposizione la rete dei partner territoriali per la regolarizzazione del rapporto di lavoro e l’accesso al sistema voucher babysitter, con la possibilità di avere a disposizione un tutor di riferimento in caso di bisogno.

BADANTI E COLF: LA CONVENZIONE CON ACLI FVG. Le Acli Fvg sono impegnate da decenni a livello locale, attraverso associazioni e servizi, in un ruolo istituzionale fondamentale nell’intermediazione, cura e gestione del rapporto di lavoro instaurato tra famiglie e collaboratrici domestiche o assistenti familiari. Risulta, parimenti, fondamentale attivare le risorse che nei territori si occupano storicamente di servizi alla persona e in particolare di assistenza familiare e domiciliare.

Per questi motivi, Itaca, Tecla e Acli Fvg hanno sottoscritto una convenzione che disciplina l’accompagnamento di singoli e famiglie nella ricerca, selezione e gestione delle pratiche amministrative di badanti e assistenti familiari. Attraverso questa nuova collaborazione all’insegna del progetto “WellCome”, le Acli Fvg offriranno un servizio completo a famiglie e singoli per la ricerca, selezione e impiego di badanti e assistenti familiari.

IL CARE MANAGER. Punto cardine del progetto “WellCome” sarà l'intervento del Care Manager, figura professionale di riferimento che accompagnerà le famiglie e le supporterà nel trovare la soluzione più adeguata ai loro bisogni. I Care Manager sono professionisti di grande esperienza nell’ambito dei servizi di cura, veri e propri tutor che incontreranno le famiglie e le orienteranno nel trovare la soluzione migliore alla loro necessità.

Il Care Manager potrà, altresì, affiancare il caregiver nella valutazione di possibili elementi di rimodulazione del percorso di cura, orientando la famiglia verso un potenziamento del supporto a domicilio, o verso altre possibili soluzioni offerte dal territorio.

INFO E CONTATTI: Consorzio Tecla: tel. 0434 504199, Numero Verde 800 502081, wellcomefvg@servizicomete.it.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori