Home / Tendenze / L'Ordine degli Avvocati di Udine premia i colleghi con oltre 40 anni di professione

L'Ordine degli Avvocati di Udine premia i colleghi con oltre 40 anni di professione

Zanetti: “L’auspicio è che continuino a dedicarsi all'avvocatura per rafforzarne il prestigio”

L'Ordine degli Avvocati di Udine premia i colleghi con oltre 40 anni di professione

Sono 12 gli avvocati insigniti con il riconoscimento della Toga d’Argento, d’oro e diamante, per aver raggiunto, rispettivamente, il traguardo dei 40, 50 e 60 anni della professione nel rispetto dei principi e delle norme di deontologia forense.

La cerimonia si è svolta nel giardino del tribunale alla presenza del presidente dell’Ordine degli avvocati Massimo Zanetti, del sindaco Pietro Fontanini e delle autorità civili e giudiziarie. “Una delle prerogative di questa consiliatura - ha esordito il presidente degli avvocati di Udine, Massimo Zanetti - è quella di riaffermare il ruolo sociale dell’avvocatura come punto di riferimento per la cittadinanza. Siamo andati nelle scuole a parlare di legalità agli studenti. Un concetto che deve essere massimamente condiviso con i giovani che saranno i cittadini di domani".

Quattro di questi giovani, già studenti della scuola “Alessandro Manzoni”, hanno continuato a coltivare la loro passione per la musica assieme alla professoressa Federica Tavano e hanno aperto la cerimonia di premiazione con un breve concerto di violoncello.

A raggiungere l’importante traguardo dei sessant’anni di professione sono gli avvocati Claudio Beorchia, Silvio Beorchia e Giovanni Paolo Businello; dei cinquant’anni gli avvocati Piero Cella, Gianni Giunchi, Mario Marino e Giuseppe Campeis e dei quarant’anni gli avvocati Salvatore Coluccia, Marino Ferro, Giuseppe Nais, Carlo Onesti e Aldo Scalettaris.

“Il mio desiderio, nell’attribuire a nome del consiglio queste onorificenze - ha aggiunto Zanetti - è che i premiati continuino a dedicare il loro tempo all’avvocatura per rafforzarne il prestigio”.

“40, 50 e 60 anni di professione sono un bel traguardo - ha detto il sindaco di Udine Pietro Fontanini- Sono avvocati che hanno svolto una funzione molto importante per la cittadinanza udinese ed è un piacere vederli presenti ed esercitare ancora la professione. La città di Udine è sicuramente ben disposta a collaborare con l’avvocatura: con l’ordine abbiamo già organizzato alcuni eventi pubblici di approfondimento di tematiche di grande attualità”.

0 Commenti

L'economia in un click

Cultura

Economia

Sport news

Politica

Il Friuli

Green

Business

AGENDA

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori