Home / Tendenze / La bellezza salverà il mondo

La bellezza salverà il mondo

L’evento si svolgerà il 29 gennaio, alle 20.30 presso l’Auditorium della Regione a Pordenone, e l’intero ricavato sarà devoluto in beneficenza

La bellezza salverà il mondo

"La bellezza salverà il mondo” è la frase di Dostoevskij che dà il titolo alla serata di beneficenza organizzata dai giovani di Gioventù Studentesca, in collaborazione con il Centro di Solidarietà “Valeria Domini” di Pordenone, presso il quale, da tempo, si impegnano in attività di volontariato a sostegno di opere caritative.

L’evento si svolgerà il 29 gennaio, alle 20.30 presso l’Auditorium della Regione a Pordenone, e l’intero ricavato sarà devoluto ad Avsi, associazione Onlus, a favore del progetto “Profughi e noi. Tutti sulla stessa strada”. Riprendendo la citazione di Dostoevskij, i ragazzi di Gioventù Studentesca vogliono proporre, attraverso brani eseguiti al pianoforte, canti, poesie  e immagini significative, testimonianze di 'bellezza', non solo come elemento estetico, ma come possibilità di un’umanità  vera ed affascinante, in questi tempi dove pare dominare incontrastata la paura.

È stato anche invitato a partecipare, via Skype, Padre Ibrahim Alsabagh, parroco francescano della cattedrale latina ad Aleppo (Siria), che ha accolto con molto entusiasmo l’invito di Gioventù Studentesca. La serata vuole dunque essere un gesto efficace, certi che anche l’arte, la musica e la bellezza, come espressione del genio umano, possono davvero cambiare il mondo.

Per saperne di più: clicca qui

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori