Home / Tendenze / La Scimmia Nuda sale sulla Bmw

La Scimmia Nuda sale sulla Bmw

Il collettivo d’avanguardia musicale accompagnerà la presentazione dell’ultimo modello

La Scimmia Nuda sale sulla Bmw

Un “collettivo” musicale che si è affermato sulla scena regionale come vera e propria avanguardia artistica e un’auto da sogno, punta di diamante di uno dei brand più apprezzati del settore motori. È questa l’eccezionale accoppiata che lunedì 9 giugno, dalle 20 in poi, animerà la serata organizzata dalla concessionaria Autostar alla Casa della Contadinanza del Castello di Udine. L’evento vedrà la partecipazione del quintetto musicale La Scimmia Nuda nato nel 2012 da un’idea del chitarrista Francesco Bertolini e del sassofonista Federico Missio per ricreare le atmosfere del Nord Europa dove i due hanno vissuto e fatto crescere la loro vocazione alla musica live.

L’esibizione de La Scimmia Nuda, ospite fisso dei lunedì sera in Castello, accompagnerà la presentazione della nuova Serie 2 Active Tourer della casa tedesca Bmw, che arriva in Friuli Venezia Giulia con 3 mesi di anticipo rispetto al lancio nazionale. L’idea è nata pensando al nesso tra due avanguardie, una musicale e una tecnologica, che sapranno ricreare durante la serata un’atmosfera originale basata sulla ricerca continua del nuovo e dell’eccellenza nelle sue diverse espressioni.

La Scimmia Nuda è il progetto che negli ultimi mesi ha trasformato la Casa della Contadinanza in un vero e proprio live club degno delle migliori capitali europee. Spesso accompagnato da nomi noti del panorama musicale internazionale, il quintetto (composto, oltre che da Bertolini e Missio, anche da Paolo Corsini al pianoforte, Andrea Pivetta alla batteria e Roberto Franceschini al contrabbasso) propone performance basate sull’interazione e la contaminazione musicale, una sorta di laboratorio creativo per musicisti e artisti che porta avanti un’idea di “collettivo” in evoluzione. Quello del 9 giugno sarà il ventisettesimo appuntamento del gruppo, che darà voce, come ogni volta, a un repertorio basato su standards jazz e aperto alle contaminazioni di genere. Non mancherà, nella seconda parte della serata, la consueta jam session aperta a chiunque decida di salire sul palco.

Autostar, marchio di riferimento per la vendita e l’assistenza di automobili del comparto premium, è una realtà in continua crescita impegnata da anni anche nella promozione di progetti sociali e culturali per il territorio attraverso il format “Spaziocultura”, uno speciale contenitore di eventi e iniziative che sostiene la cultura, l’arte e il talento regionale. Per partecipare alla serata è necessario prenotare chiamando il numero 0432 465211 o scrivendo all'indirizzo: marketing@autostargroup.com.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori