Home / Tendenze / La Vilie dai Sants fa il pienone a Chiopris

La Vilie dai Sants fa il pienone a Chiopris

Moltissimi curiosi nel paese friulano per scoprire i Musons

La Vilie dai Sants fa il pienone a Chiopris

Non chiamatela Halloween. Perché a Chiopris la Vilie dai Sants, seppur somigliando in qualche modo alla festa importata dal mondo anglosassone, è tutt’altra cosa. A partire dalle 19 del 31 ottobre ogni abitazione e ogni gruppo che ha curato in qualche modo l’esposizione di alcune zucche intagliate e illuminate dall’interno con un lumino vengono rallegrati dalla presenza, bonariamente inquietante, di questi ortaggi illuminati. Chiamati, come ogni manifestazione friulana che si rispetti, con l’espressione della lingua locale che più si avvicina all’idea. A Cjopris si chiamano Musons. Durante tutta la serata, poi, nel locale campo sportivo ci si può intrattenere con prodotti tipici o qualche buon bicchiere di vino rinfrancante. La presenza di qualche centinaio di persone alla manifestazione datata 2017 fa ben sperare per il futuro, specialmente per iniziative che coinvolgono molto un territorio, inserendolo in un contesto genuino e locale. Ogni anno sempre più curiosi vengono attirati a Chiopris per scoprire l’unicità degli intagli e delle cornici, alcune addirittura ingegneristiche, in una manifestazione, va detto, patrocinata e fortemente sostenuta dal comune di Chiopris Viscone. 

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori