Home / Tendenze / Lara Komar madrina del Fvg Pride a Gorizia

Lara Komar madrina del Fvg Pride a Gorizia

L'evento è in programma sabato 4 settembre. L'attrice triestina è protagonista di una soap molto seguita su Rai 1

Lara Komar madrina del Fvg Pride a Gorizia

Lara Komar, attrice triestina, sarà la madrina del Fvg Pride che si terrà sabato 4 settembre a Gorizia. Il presidente della associazione di volontariato Fvg pride Odv, Nacho Quintana Vergara, ha annunciato il nome della madrina, che segue quelli dell'ex calciatore dell'Udinese Felipe, nel 2017, e della cantante Elisa, nel 2019.
Nata a Trieste il 7 ottobre del 1980, attualmente è impegnata sul set della soap Il Paradiso delle Signore dove interpreta Gloria Moreau. Nel 2000 si è aggiudicata il titolo di Miss Friuli Venezia Giulia, dopodiché si è lanciata nell'avventura di Miss Italia. Poi l'avvio della carriera di attrice con il teatro e l'amore per la recitazione che l'ha portata ad interpretare un nuovo personaggio nella soap di Rai 1.

PROGRAMMA
10:00 Inizio Pride Village in Piazza della Vittoria – Travnik, Gorizia

13:30 Fine Pride Village
15:00 Concentramento in Piazza della Vittoria – Travnik, Gorizia
16:00 Partenza corteo
19:00 Arrivo in Trg Evrope – Piazza Transalpina, Nova Gorica, inizio discorsi
20:00 Dj set, food & drinks
00:00 Fine

Norme Covid-19
Nel rispetto delle attuali normative per il contenimento della pandemia da Covid-19, per il passaggio di confine tra Italia e Slovenia e per lo stazionamento durante la parte finale della manifestazione in Trg Evrope – Piazza Transalpina in Nova Gorica è richiesta l’esibizione del Green Pass (preferibilmente stampato per agevolare i controlli) o di un certificato di tampone negativo ottenuto nelle ultime 48h.

Il controllo del Green Pass sarà fatto all’entrata di Trg Evrope – Piazza Transalpina. Sarà possibile effettuare il controllo preventivo Green Pass già durante il Pride Village in piazza della Vittoria – Travnik. Consigliamo vivamente di effettuare il controllo già la mattina: in questo modo potrai accedere subito in Trg Evrope – Piazza Transalpina senza fermarti al controllo obbligatorio e potrai raggiungere subito il palco!
Durante il corteo è consigliato indossare la mascherina nel caso in cui non sia possibile garantire il distanziamento sociale (1 m tra persone).

Codice di condotta
Non sono ammesse in nessun caso bandiere di partiti o di movimenti politici pseudo-partitici. FVG Pride ODV è un’associazione apartitica e tale è la nostra manifestazione. Non vogliamo che la nostra lotta, le nostre istanze e la nostra manifestazione vengano strumentalizzate da realtà che non ci rappresentano.
FVG Pride resta disponibile a collaborare con i partiti che vogliano portare avanti un progetto condiviso per tutto il resto dell’anno, ma non nel nostro giorno.
Sono invece ammesse bandiere dei sindacati dei lavoratori.
Non sono inoltre ammesse bandiere o simboli che esaltino il nazismo e il fascismo.

Pride Village
All’interno del Pride Village saranno allestiti diversi stand in cui si presenteranno le Associazioni LGBTQIA+ slovene che hanno collaborato per la riuscita di FVG Pride. Saranno presenti anche altre Associazioni italiane che presenteranno il loro lavoro.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori