Home / Tendenze / Le Frecce Tricolori volano sul Gp di Imola

Le Frecce Tricolori volano sul Gp di Imola

Domenica 18 aprile la Pattuglia Acrobatica Nazionale stenderà il Tricolore sull’Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari

Le Frecce Tricolori volano sul Gp di Imola

Ancora una volta si rinnova il connubio tra il mondo dei motori della Formula Uno e l’Aeronautica Militare. Domenica 18 aprile le Frecce Tricolori sorvoleranno la griglia di partenza dell’Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari di Imola in occasione del Gran Premio del Made in Italy e dell’Emilia-Romagna 2021, prima tappa europea del campionato mondiale. I velivoli MB339PAN della Pattuglia Acrobatica Nazionale coloreranno di verde, bianco e rosso il circuito automobilistico.

“Stendere il Tricolore sul Gran Premio del Made in Italy per noi è motivo di forte orgoglio” ha commentato il tenente colonello Gaetano Farina, Comandante delle Frecce Tricolori. “Da sessant’anni siamo fieri di essere un simbolo dell’Italia intera, rappresentando le capacità, la tecnologia e i valori dell’Aeronautica Militare e di tutto il Sistema Paese".

“Da sindaco di Imola sono orgoglioso che nel loro 60esimo anniversario le Frecce Tricolori, che rappresentano in tutto il mondo l’emblema del Made in Italy, effettuino il sorvolo della griglia di partenza, per il Gran Premio di Formula Uni, a testimoniare il valore delle eccellenze italiane e come simbolo di ripartenza” sottolinea il primo cittadino, Marco Panieri.

Le Frecce Tricolori tornano dopo più di 40 anni nei cieli di Imola: era il 14 settembre del 1980 quando i velivoli G91 della Pan si esibivano con il loro programma acrobatico sopra il circuito di Imola in occasione del primo e unico GP d’Italia valido per il campionato mondiale a non disputarsi a Monza.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori