Home / Tendenze / Miramare cerca partner per i servizi educativi

Miramare cerca partner per i servizi educativi

Il progetto presentato dai candidati dovrà comprendere un ventaglio di offerte dedicate al Parco, sia sotto il profilo del patrimonio naturalistico sia di quello storico-artistico

Miramare cerca partner per i servizi educativi

Il Museo storico e Parco del Castello di Miramare intende potenziare e dare nuovo impulso ai servizi educativi avviando un’indagine di mercato rivolta ad associazioni ed enti senza prevalente scopo di lucro, che siano in grado di presentare un interessante e valido progetto didattico. La funzione educativa di un museo costituisce infatti una funzione primaria e istituzionale che richiede un servizio attrezzato e dotato di personale adeguatamente formato, il quale predisponga programmi specifici e azioni rivolte a pubblici diversificati.

In particolare, il progetto presentato dai candidati dovrà comprendere un ventaglio di offerte dedicate al Parco di Miramare, sia sotto il profilo del patrimonio naturalistico sia di quello storico-artistico, che includa percorsi tematici e laboratori didattici per il pubblico delle scuole (suddividendo le proposte per ordine e grado scolastico) e delle famiglie, per la valorizzazione del Giardino botanico.

I servizi didattici di Miramare sono attualmente in capo al Concessionario dei Servizi Aggiuntivi esclusivamente per quel che concerne il Castello. Tuttavia, nei progetti presentati potranno essere previsti percorsi tematici che includano una parziale narrazione all’interno della dimora storica - previo accordo con il Concessionario - o in altre aree del sito museale come il Castelletto, le Serre, il Bagno Ducale.


Per i laboratori il Museo potrà mettere a disposizione alcuni spazi specifici, attualmente individuati nelle Serre Nuove.

La convenzione per lo svolgimento dei servizi educativi avrà durata biennale; l’avviso è pubblicato sul sito nella “Amministrazione Trasparente”, sottosezione “Bandi di gara e contratti” e “News” del Museo Storico e il Parco del castello di Miramare oltre che ai link:

http://mumira.authorityonline.eu/DOC/avvisi-bandi-ed-inviti/2021/Attivita'%20educative%20da%20svolgere%20in%20regime%20di%20convenzione/AGGIORNAMENTO%202021%2011%2030/MIC_MIC_MU-MIRA_30.11.2021_3218.pdf
https://cultura.gov.it/comunicati/avvisi

Le candidature dovranno pervenire tramite la PEC del Museo (mbac-mu-mira@mailcert.beniculturali.it), entro il 3 gennaio 2022. Possono essere richieste informazioni o un eventuale sopralluogo all’indirizzo e-mail mbac-mu-mira@certgov.fvg.it entro il termine del 13 dicembre 2021.​​

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori