Home / Tendenze / Mits, strumenti a sostegno dello studio

Mits, strumenti a sostegno dello studio

Accanto al bando regionale Ardiss, tre borse di studio messe a disposizione dall’ingegner Gianpietro Benedetti

Mits, strumenti a sostegno dello studio

In un periodo in cui l'innovazione è in rapida evoluzione e in un contesto in cui, con altrettanta rapidità per l’ingresso nel mondo del lavoro, sono richieste competenze tecniche e trasversali sempre più elevate, il Mits - Malignani Istituto tecnico superiore è impegnato nel rendere accessibile la frequenza dei propri corsi al maggior numero di giovani interessati alle discipline tecniche.

Dotazioni e sistemi di insegnamento. Innanzitutto la didattica dei corsi Mits si caratterizza per un approccio operativo e laboratoriale: i corsisti ricevono come propria dotazione didattica personale un kit di montaggio di una stampante 3D Prusa o di un robot, per alcuni corsi un PC dotato di software industriali in comodato gratuito.

Queste strumentazioni si affiancano a un insegnamento non teorico ma operativo, basato sulla risoluzione di casi che consente di incrementare non solo le competenze tecniche, ma anche l’atteggiamento attivo, volto all’autoapprendimento. Le competenze trasversali - soft skill - sono potenziate inoltre dall’applicazione in aula di metodologie interattive come il Design Thinking Industriale, finalizzato a dare competenze per la risoluzione di situazioni problematiche.

Diritto allo studio. Ai benefici messi a bando dall’Agenzia regionale per il diritto agli studi superiori (Ardiss), si aggiungono le tre importanti borse di studio messe personalmente a disposizione dall’ingegner Gianpietro Benedetti per la valorizzazione del merito di giovani motivati e curiosi verso il mondo tecnico, e i prestiti d’onore a cui è possibile accedere grazie alla convenzione stipulata tra il Mits e una banca regionale. Sono queste le importanti opportunità che il Mits mette a disposizione di giovani che hanno trovato conferma negli esiti dell’Esame di stato.

Articoli correlati
0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori