Home / Tendenze / Montagna e Green Economy a NanoValbruna

Montagna e Green Economy a NanoValbruna

Venerdì 3 luglio a Malborghetto, qualificati esperti, scienziati, imprenditori e referenti delle istituzioni regionali e locali

Montagna e Green Economy a NanoValbruna

Come valorizzare le risorse umane, ambientali e imprenditoriali di Valbruna e della montagna friulana nel quadro dello Sviluppo Sostenibile - Agenda 2030 (ONU)? Sarà questo il tema al centro della tavola rotonda “Sostenibilità dell’Ecosistema della Montagna e Green Economy. Sfide e Opportunità” che si terrà, venerdì 3 luglio, dalle 10 alle 12, a Malborghetto-Valbruna e sul quale si confronteranno una decina di qualificati esperti, scienziati, imprenditori e referenti delle istituzioni regionali e locali.

L’iniziativa costituisce uno degli eventi del festival  “NanoValbruna”, che si terrà a Valbruna dal 2 al 5 luglio (www.nanovalbruna.com). La manifestazione è promossa da “Accademia di Gagliato Globale”, con il contributo della Regione - Assessorato alla Cultura e Sport (divulgazione scientifica), del Comune di Malborghetto Valbruna, Fondazione Piero Pittini e Bim Consorzio Drava, in collaborazione con Federsanità Anci Fvg, Università degli Studi di Udine, PromoTurismoFvg, Corpo Forestale Regione e altri partner regionali e locali.

La tavola rotonda, interdisciplinare e multisettoriale, curata da Federsanità Anci Fvg in collaborazione con l'Ateneo (primi partner di NanoValbruna), è uno dei tasselli di questa manifestazione che si propone di attivare un “circolo virtuoso” tra i grandi temi delle Nanoscienze per l’Ambiente e degli Obiettivi del Millennio – Agenda 2030 (ONU) e le risorse umane, sociali ed ambientali di questo splendido territorio.

A tal fine i principali strumenti, da attivare secondo l’Accademia sono l’educazione di bambini/e e ragazzi/e, la divulgazione scientifica per tutte le età e le positive sinergie tra scienziati, esperti, tecnici, imprenditori e rappresentanti delle istituzioni regionali e locali.

L’incontro inizierà alle 10 e, dopo l’introduzione di Paola Del Zotto Ferrari, Presidente dell’Accademia di Gagliato Globale sulle principali finalità del progetto NanoValbruna – NanoGreen, sono previsti gli interventi di Francesco Marangon, delegato per la Sostenibilità del Rettore dell’Università di Udine, Presidente della Società Italiana di Economia Agraria (SIDEA), moderatore dell’incontro, Gianluigi Gallenti, delegato per la Sostenibilità del Rettore dell’Università di Trieste; Giorgio Alberti, del Dipartimento di Scienze agroalimentari, ambientali e animali, Università degli Studi di Udine.

Per la Regione Silvia Stefanelli, Direzione Centrale difesa dell'ambiente, energia e sviluppo sostenibile, Rinaldo Comino, Servizio foreste e Corpo forestale Fvg - Direzione centrale risorse agroalimentari, forestali e ittiche, quindi, Paolo Molinari, Consigliere delegato Comune di Tarvisio per le Politiche per la Montagna e Risorse naturalistiche.

Seguiranno i contributi di Lucio Gomiero, Direttore Generale PromoTurismoFvg e gli imprenditori Nicola Cescutti, Associazione degli Industriali della Provincia di Udine, coordinatore della Delegazione di Tolmezzo, Adriano Luci, Presidente Gruppo Luci, e Roberto Siagri, CEO Gruppo Eurotech, neo presidente Carnia Industrial Park.

Quindi sono in programma l’incontro con i bambini di NanoPiciule, presso l’hotel Saisera di Valbruna e una passeggiata tra ragazzi, scienziati ed esperti per condividere idee e consigli sul futuro delle giovani generazioni.

Alle 18.30, dal Municipio di Malborghetto–Valbruna, si terrà l’attesa videoconferenza internazionale (in lingua inglese) NV2020 Virtual duets “Exploring frontier Nano-research for a Timely Transition to Green Energy and Solutions to Global Challenges”, evento in streaming, che sarà aperto dal duetto tra lo scienziato Mauro Ferrari e l’astronauta Luca Parmitano. Ospite speciale dell’evento sarà Jamie Nack, presidente di Three Square Inc. premiata società di consulenza ambientale. La Nack ha diretto iniziative di sostenibilità in molti Paesi di tutto il mondo e, nel 2011, è stata nominata “Young Global Leader” dal World Economic Forum.

L’evento in streaming sarà visibile dal sito internet www.nanovalbruna.com e sulla pagina FB di NanoValbruna.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori