Home / Tendenze / Municipio di Turriaco sempre più green

Municipio di Turriaco sempre più green

Approvato nella giunta di stamattina il piano di riqualificazione energetica del palazzo municipale

Municipio di Turriaco sempre più green

L'ultima giunta comunale di Turriaco ha approvato il progetto definitivo-esecutivo che riguarda la riqualificazione energetica della sede comunale. I lavori consistono nella sostituzione dell'ormai vecchio e datato generatore di calore esistente, ovvero la caldaia, con generatore di calore a gas a condensazione a maggior rendimento e nella sostituzione dell'impianto di condizionamento estivo con impianto di climatizzazione in pompa di calore ad espansione diretta. Verranno inoltre sostituiti alcuni ventilconvettori con radiatori tubolari. Sui radiatori esistenti nell'edificio sono già presenti le valvole termostatiche, dove mancanti verranno installate. Nelle stanze dove sono presenti ventilconvettori sono presenti termostati ambiente per la regolazione della temperatura della stanza stessa. Il generatore di calore sarà controllato da centralina climatica per la gestione della temperatura di mandata in base alla temperatura esterna. Per massimizzare l'autoconsumo di quanto prodotto dall'impianto fotovoltaico installato in copertura, verrà sostituito l'impianto di condizionamento esistente con impianto di climatizzazione in pompa di calore in modo tale da utilizzare lo stesso impianto anche per la climatizzazione invernale degli ambienti in parallelo all'impianto idronico. Le unità esterne verranno installate in copertura dove attualmente sono installate le unità esterne degli impianti di condizionamento esistenti. La distribuzione del gas refrigerante, dei collegamenti elettrici di comando e controllo sarà realizzata entro le canaline esistenti nella soffitta dell'edificio e a parete dei locali. 

Il nuovo generatore a gas installato sarà da 114kW, a cui si affiancheranno gli impianti in pompa di calore multisplit per una potenza a -5°C di 31,96kW. Verrà inoltre rifatto l'impianto elettrico di centrale, verrà sostituito il quadro elettrico e saranno ricablate le apparecchiature presenti. 

"Il quadro economico dell'opera - afferma il Sindaco Enrico Bullian - è di 80mila euro, di cui quasi 60mila euro di lavori. La copertura della spesa avviene in parte con finanziamento statale, ovvero 50mila euro, e in parte con fondi propri, circa 30mila euro. Possiamo dire che questi investimenti rappresentano il secondo step per ottenere un efficientamento energetico rilevante della sede municipale, dopo l'installazione dei pannelli fotovoltaici sul tetto effettuata lo scorso anno. Colgo anche l'occasione per anticipare che a settembre verranno installati i pannelli fotovoltaici sulla palestra comunale".

0 Commenti

L'economia in un click

Cultura

Economia

L'AZIENDA

Sport news

Politica

Il Friuli

Green

Business

AGENDA

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori