Home / Tendenze / Nuova sede per l'associazione goriziana Eurafricando

Nuova sede per l'associazione goriziana Eurafricando

Ospitato in via Ascoli il sodalizio unisce amici italiani e africani

Nuova sede per l\u0027associazione goriziana Eurafricando

Euroafricando inaugura la nuova sede in via Ascoli 1 a Gorizia. Per l'occasione l'associazione nata nel 2013 da amici italiani ed africani, alcuni di loro ex studenti di scienze diplomatiche, presenta i risultati del progetto triennale in fase di conclusione Community garden, una terra per le donne di Nkwen realizzato a Bamenda in Camerun, finanziato con 8x1000 della Chiesa Valdese. Il progetto ha permesso alle donne dell'associazione partner Cameroon Women Initiative Association di acquistare 6,50 ettari di terreno, macchinari per la elaborazione delle granaglie e un automezzo, oltre che a ricevere formazione qualificata da un agronomo e formazione per la gestione della terra comune.  Euroafricando ha in corso anche un importante progetto su fondi regionali che sempre in Camerun, con la collaborazione del CRO di Aviano, che prevede la realizzazione del primo centro per lo screening del tumore al seno in Africa Occidentale.

Inoltre, ogni anno sono stati fatti degli incontri di disseminazione. specie uno è stato molto significativo: quello fatto nel secondo anno di attività con i bambini della scuola elementare di lingua slovena Oton Zupancic, i quali hanno vestito abiti africani, posto domande al volontario referente del progetto ed ascoltato la presentazione del progetto.

L'associazione ha presentato durante l'incontro anche gli spazi della nuova sede e le nuove idee che intende realizzare tra cui una summer school (la cui edizione zero è già stata realizzata lo scorso estate) ed un progetto di turismo solidale sempre con destinazione Camerun aperti a tutti gli interessati. La nuova sede collocata in casa Ascoli intende essere uno spazio aperto alle culture del mondo ed un nuovo indirizzo a Gorizia per chi si interessa di cooperazione allo sviluppo.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori