Home / Tendenze / Philippe Daverio in visita alla nuova sede della Banca Popolare di Cividale

Philippe Daverio in visita alla nuova sede della Banca Popolare di Cividale

L'edificio è già diventato meta per esperti e appassionati di architettura

Philippe Daverio in visita alla nuova sede della Banca Popolare di Cividale

Il noto critico d’arte e antropologo Philippe Daverio è giunto a Cividale per visitare la nuova sede della Banca Popolare. Accompagnato dal progettista Francesco Morena, l’illustre ospite è stato ricevuto dal neo-presidente della banca Graziano Tilatti e insieme hanno fatto un’accurata visita all’edificio che sarà presto oggetto di una monografia edita da Electa di cui lo stesso Daverio predisporrà la prefazione.

Le soluzioni architettoniche, gli arredi realizzati da primarie imprese friulane, la sala del consiglio di amministrazione, l’area riservata alla direzione generale hanno incontrato l’ammirata attenzione del critico milanese che si è complimentato col presidente Tilatti per l’intervento immobiliare e, soprattutto, per la riqualificazione urbanistica di una ex area industriale degradata alle porte del centro storico.

Inaugurato il 15 marzo scorso, l’edificio è spesso meta di visitatori, anche illustri come il direttore dell’Accademia di belle arti di Brera, Franco Marrocco, di architetti e ingeneri, di turisti in transito da Cividale e di soci e clienti dell’istituto che chiedono di poter accedere ai tre piani della sede bancaria per prendere visione dell’opera.

Nell’ampio atrio della sede bancaria un video illustra ai visitatori tutte le fasi dei lavori, dalla demolizione dell’ex cementificio alla bonifica dell’area, dagli scavi per le fondamenta all’ultimazione dell’edificio.   

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori