Home / Tendenze / Pordenone, attesa per Samu Digital Days

Pordenone, attesa per Samu Digital Days

Dal 6 all'8 febbraio in fiera, tre giorni di appuntamenti e incontri dedicati alla divulgazione della cultura digitale aziendale e all’innovazione

Pordenone, attesa per Samu Digital Days

In un mondo che cambia rapidamente, soprattutto nel digital dell’industria, rimanere al passo è strategico a tutti i livelli aziendali, per questo motivo SamuExpo ha voluto espandere il concetto espositivo classico con un “evento nell’evento” dalla forte connotazione divulgativa e formativa. Dal 6 all'8 febbraio saranno tanti gli argomenti trattati durante Samu Digital Days, tutti strategici nell’ottica di rivoluzione digitale e innovazione aziendale per l’industria italiana.

Workshop, presentazioni e talkshow con uno stile smart e un taglio easy nella conduzione, ma ricchi di contenuti e professionalità negli argomenti. Una vera e propria arena costruita all’interno del padiglione 10 di Pordenone Fiere farà da palcoscenico per le personalità invitate a portare il loro sapere agli industriali e artigiani italiani durante i tre giorni di SamuExpo. Samu Digital Days è un ulteriore balzo in avanti per una delle manifestazioni fieristiche b2b leader in Italia e strategica in Europa, che porta ancora una volta SamuExpo ad essere all’avanguardia fra le fiere del settore industriale e metalmeccanico.

Fra gli argomenti di #SDD2020 ci saranno: cyber security, contrasto al cybercrime e protezione dei segreti industriali, social media e reputazione online, reti di comunicazione sicure, gestione della proprietà intellettuale, digital transformation e industry innovation, lean thinking, solo per citarne alcuni. Da segnalare lo speciale evento “ITClubFvg Session” nel pomeriggio del secondo giorno con 5 talk curati dall’associazione degli IT manager friulani e con la partecipazione della Polizia di Stato compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni Friuli Venezia Giulia.

Diversi i relatori, scelti fra le eccellenze locali e nazionali: Max Furia (LinkedIn Specialist, Milano), Flavius Florin Harabor (Telegram Specialist, Venezia), Max Guadagnoli (Social Strategist, Roma), Ing. Giuseppe Panarello (Commissario Capo Tecnico Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni Friuli Venezia Giulia), Marco Cozzi (Cybersecurity Manager Hypo Alpe Adria Bank, Udine), Alberto Dalla Francesca (IT Manager OMIS Group, Vicenza), Cristiano Di Paolo (IT Manager Gruppo Pittini, Udine), Arianna Gobbo (Lean Manager Alpac, Vicenza), Dario Bon (CEO Progetto Nachste, Udine), David D’Agostini (Avvocato e Docente Universitario, Udine), Luigi Gregori (Digital Transformation Expert, Udine). Presentatore e moderatore sarà Gabriele Gobbo, conduttore del programma FvgTech.

All’ideazione e organizzazione di Samu Digital Days, oltre a Pordenone Fiere, partecipano anche MacPremium digital solutions company, IT Club Fvg, il programma tv FvgTech. Fra le collaborazioni troviamo Digital Security Festival, TechDay, FvgTech Magazine e Friuli Innovazione.

Per incrementare la parte formativa, informativa e di potenziamento delle soft-skills ogni sessione sarà seguita da momenti di Questions & answers con i relatori a disposizione del pubblico per rispondere alle domande e dipanare eventuali dubbi.

Tutte le informazioni sulle sessioni, il programma degli eventi, la lista dei relatori e la registrazione per l’ingresso gratuito sono disponibili sul sito dedicato www.samudigitaldays.it

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori