Home / Tendenze / Porte aperte alla Kulturhaus Görz

Porte aperte alla Kulturhaus Görz

Porte aperte alla Kulturhaus Görz

Open Day sabato 30 nella loro sede di casa Ascoli

Sabato 30 novembre dalle 18 l’associazione Kulturhaus Görz apre le porte della sua nuova sede appena allestita nella prestigiosa Casa Ascoli, via Ascoli, 1 Gorizia, a tutti i soci e alla cittadinanza.

Alle 18 ci sarà la presentazione delle nuove attività e delle attività in corso per il 2019-2020.

Seguirà inoltre un dibattito sulla Germania a 30 anni dalla caduta del muro, grazie all’intervento dello storico tedesco Jens Kolata, che intervallerà la sua presentazione con brevi spezzoni di materiali multimediali relativi alla più recente storia tedesca. Infine, seguirà un rinfresco e l’occasione di stare un po’ insieme.

L’associazione, nata nel 2013, che conta un centinaio di soci, promuove il plurilinguismo come ricchezza tra le più importanti del territorio. Promuove corsi di lingua tedesca, slovena, russa, francese, giapponese ed inglese, polacco ed ungherese. Sono però soprattutto le attività connesse alla proposta della lingua tedesca e slovena rivolti sia ai bambini che agli adulti che ne fanno un unicum nella zona.

Con la proposta estiva giunta alla settima edizione Deutsch fuer Kinder è l’unico workshop in tedesco con insegnanti madrelingua provenienti dalla Germania e dall’Austria a dare l’occasione ai bambini delle elementari di avvicinarsi giocando a questa importante lingua sul territorio regionale.

Da quest’anno si propone anche un Workshop intensivo per ragazzi delle superiori con diverse attività tutte in lingua tedesca ed una escursione finale in Austria.

Inoltre, con il progetto storico dedicato ai ragazzi delle superiori di tutta la regione e da Austria e Slovenia EUHISTORY dedicato nel 2020 allo storico Staatsgymnasium e finanziato dalla Regione FVG, sarà possibile per i partecipanti addentrarsi nelle specifiche di questa originale esperienza scolastica plurilingue goriziana, modello anche per il futuro, tramite laboratori artistici e cinematografici e selezionati incontri con storici esperti.

Kulturhaus Görz da  qualche tempo cura anche i rapporti con pari associazioni delle città gemellate di Klagenfurt e Lienz, e sta sviluppando interessanti progetti turistico-culturali che coinvolgano la popolazione delle città gemellate.

0 Commenti

Cronaca

Economia

Politica

Spettacoli

Sport news

Il Friuli

Business

Green

Family

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori